Vivi e rivivi l'esperienza in Fattoria

La celiachia e le panelle

[gplusone]

Le panelle sono un famosissimo cibo di strada palermitano che viene venduto nei chioschetti. I ragazzi siciliani la mangiano a merenda in mezzo al pane. Helle Poulsen Tesio lo propone come antipasto servito da solo, oppure con una sottilissima fetta di prosciutto

Helle nella scuola di cucina della fattoria del Colle

Helle nella scuola di cucina della fattoria del Colle

Donatella Cinelli Colombini è celiaca e preparare un pranzo per lei è un’autentica sfida, soprattutto per chi è abile ai fornelli come la nostra Helle. Ma lei non si perde d’animo e trova sempre nella tradizione gastronomica italiana qualcosa di veramente buono. Per farme un regalo a Donatella ma anche a causa della grande diffusione della celiachia, che è stato diagnosticata a migliaia di persone, Helle ha reinventato le Panelle palermitane in forma di antipasto sfizioso.

Helle Puolsen Tesio autore, insieme al marito Alfredo Tesio di 16 libri di cucina e cultura gastronomica italiana. Insegna nelle scuole di cucina “Atavolaconlochef di Roma e alla fattoria del Colle.  

Ingredienti per 4 persone:
250 g di farina di ceci
2 dl di acqua
buccia di limone
rosmarino fresco
Olio extravergine
Sale

 Preparazione

Far bollire l’acqua salata e aggiungere la farina di ceci a pioggia  rimestando continuamente con la frusta fino a

Helle con le Panelle

Helle con le Panelle

ottenere un impasto omogeneo e consistente. Far bollire due minuti appena a fuoco basso. Aggiungere e far incorporare la buccia di limone grattata e gli aghi di rosmarino tritati.
Stendere la crema di ceci su un carta da forno unta con l’olio d’oliva. Coprirla con un altro foglio simile e stenderla con il mattarello in modo da ottenere una sfoglia sottile di circa ½ cm. Far raffreddare, togliere la carta e tagliare la sfoglia a losanghe. Quindi friggerla in olio di oliva extravergine bollente (170°C) fino a farle indorare. Estrarre le panelle e distenderle su carapaglia. Spolverare con sale e servire.
Ottimo con un  vino bianco fresco con il nostro Sanchimento IGT Toscana.

  •   
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su : f t g p fl is l y tripadvisor icon

Log In

Create an account