Vivi e rivivi l'esperienza in Fattoria

Toscana Lovers le boutiques dell’artigianato d’arte

Da “Toscana Lovers” a Siena e Bagno Vignoni il vostro shopping diventa una caccia al tesoro ricca di sorprese fatte a mano con maestria e tradizione 

toscana-lovers-bagno-vignoni

toscana-lovers-bagno-vignoni

Prodotti tipici dell’artigianato toscano e prodotti life style creati con manualità per rinnovare la tradizione. Con la cortesia e la competenza che ci contraddistinguono, vi aiuteremo a scoprire i caratteri tipici e la storia dell’artigianato toscano e italiano. Una storia antica, colta e piena di personaggi creativi.

Se volete portare a casa e nel vostro cuore un pezzo autentico della Toscana prendetelo dalle mani dei nostri artigiani e cercate qualcosa di esclusivo che non si può trovare in nessun altro posto al mondo.

“Toscana lovers” è una tappa obbligata per i turisti più raffinati. Ogni stagione arrivano nuovi prodotti fatti secondo la tradizione in piccoli laboratori artigiani toscani . Oggetti esclusivi, spesso diversi uno dall’altro come i coltelli di Scarperia, i tessuti e le sciarpe fatti a telaio, le ceramiche life style, le sciarpe, gli oggetti in legno di olivo, i saponi con essenze naturali …… oltre, ovviamente, ai vini di Donatella Cinelli Colombini e suo marito Carlo Gardini provenienti dalle cantine del Casato Prime Donne di Montalcino e della Fattoria del Colle di Trequanda.
A fianco delle eccellenze dell’artigianato toscano ci sono alcune ceramiche siciliane, dei monili in vetro veneziani, le tele umbre.

STORIA DEI NEGOZI TOSCANA LOVERS
Toscana lovers Siena si trova a pochi metri da Piazza del Campo nella Nobile Contrada

toscana-lovers-boutique-artigianato-toscano

toscana-lovers-boutique-artigianato-toscano

dell’Oca; poco lontano c’è la casa dove, nel 1347, nacque Santa Caterina. Siamo quindi nel cuore medioevale di Siena dove si incrociano i tre Terzi (le tre parti) della città. L’edificio che ospita il negozio era originariamente un convento, poi, come tutto il rione di Fontebranda, fu utilizzato per le botteghe artigiane e per il commercio. E’ qui che Nello Bianchini aveva il suo negozio di pellami all’inizio del Novecento. Da Nello il negozio passò alla figlia Lelia e da lei al figlio Carlo Gardini che è nato nell’appartamento al piano di sopra. Carlo ha sposato Donatella Cinelli Colombini e insieme, nel 2006, hanno creato “Toscana lovers” un negozio dedicato ai prodotti di artigianato toscano d’eccellenza e di grande tradizione.

Il 24 marzo del 2016, è stato inaugurato il secondo negozio “Toscana Lovers” a Bagno Vignoni per replicare il successo di quello di Siena. Bagno Vignoni, si trova nel parco della Val d’Orcia patrimonio dell’Umanità Unesco per la bellezza del suo paesaggio agricolo e la ricchezza di piccole città d’arte. Una cornice meravigliosa per un piccolo borgo diventato un luogo cult per gli amanti del wellness grazie alla sua esclusività e alla sua storia. Infatti Bagno Vignoni è l’unico centro termale medioevale ancora intatto; al centro ha la vasca in cui si bagnarono Santa Caterina e Lorenzo il Magnifico mentre sul fianco della collina ci sono i mulini sotterranei che venivano alimentati dalle sorgenti calde.
Toscana Lover è proprio su un lato della piazza delle Sorgenti.

ceramiche-virginia-boutique-toscana-lovers

ceramiche-virginia-boutique-toscana-lovers

ULTIMI ARRIVI FRA I PRODOTTI ARTIGIANALI
Giusto qualche parola sugli ultimi arrivi fra i prodotti in vendita. Le coppette e i piattini floreali della Ceramica Virginia provenienti dal comprensorio di Montelupo Fiorentino, vicino a Firenze, che vanta una tradizione ceramica centenaria. I manufatti sono eseguiti a mano in piccole serie e riproducono margherite, ortensie e anemoni. Chi li acquista può aggiungere un tocco di raffinatezza alla sua tavola e alle sue pietanze.
Dal maestro coltellinaio Saladini di Scarperia arriva una serie di sei coltelli con manico in legno diverso. Anche in questo caso le nuove mode della tavola elegante si sposano con la tradizione storica. Scarperia, come Toledo e Sheffield, è uno dei luoghi con la più antica e prestigiosa produzione di lame taglienti, persino in Palazzo Vecchio nel cuore politico del Granducato di Toscana, è esposto un coltello di Scarperia. Oggi la tradizione artigiana si associa alla tecnologia e il laser permette lame in acciaio dal taglio perfetto.
Per ultimo un prodotto semplice come il sapone. Il saponificio di Alighiero Campostrini è stato fondato nel 1894 ed è il secondo più antico della Toscana ancora in attività. Imprime ancora il suo marchio con stampi in bronzo e usa fragranze e ingredienti naturali come la lavanda il melograno, l’olio d’oliva, la violetta e il famoso iris delle colline di Firenze. Di recente la gamma si è ulteriormente allargata e invita a lavarsi le mani come un rito aromatico.

  •   
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su : f t g p fl is l y tripadvisor icon

Log In

Create an account