Forum

2018 le nuove tendenze del vino

Il vino è trendy ma nel 2018 deve essere una scoperta, raccontare, contenere valori, essere bio e forse rosato da vitigni autoctoni, magari anche con le bolle

IMG_2067Di Donatella Cinelli Colombini, Montalcino, Brunello
WineNews insiste su un punto: il vino sempre più trendy, simbolo di socialità, cultura, diversità, naturalezza. Ma il vino del 2018 saprà anche raccontare e avere significati che vanno oltre la qualità. Un vino da scoprire costantemente esplorando il mondo attraverso il bicchiere. Un vino sempre più digitale e social. Ecco che Marilena Colussi, ricercatrice del food & beverage e sociologa dei consumi indica i drive del nuovo anno: vini biologici, biodinamici e naturali che sono ormai una moda mondiale e inarrestabile per il bisogno di mangiare cose sicure e salutari. Contemporaneamente c’è il Novel food con gli insetti in prima linea. E un crescente bisogno di valori e di territorio.

Novel-food-Cina-mercatino

Novel-food-Cina-mercatino-spiedini-di-insetti

Un sondaggio sui principali distributori italiani aggiunge 3 tendenze: i rosati che finalmente diventano di moda anche in Italia, i vini autoctoni e persino le bollicine autoctone. La fine del monopolio dei grandi nomi e la ricerca delle piccole particolarità, cantine di nicchia capaci di raccontare qualcosa di diverso.
Ecco The Drinks Business con 10 tendenze 2018 viste dall’osservatorio di Londra.
Basta con la carne. Persino il celebre chef Alain Ducasse ha trasformato il suo ristorante al Plaza Athénée hotel di Parigi in un locate “meat free”. La cucina vegetariana e vegana non è più solo una cosa da hippy, alla Tate Modern di Londra si mangiano hamburger di fagioli neri e brioche di barbabietola. Cocktails senza alcol
Pasta fresca
Cocktail ad alta tecnologia. Questo è decisamente impressionate e arriva dall’ Università di Singapore. Si tratta di una bevanda virtuale che simula esperienze multisensoriali. Micro cartucce di aromi consentono agli utenti di creare una bevanda con odori, sapori e colori. Le luci a led cambiano le tinte e gli elettrodi nel bordo del bicchiere emettono sapori salati, amari o dolci quando vengono toccati con la lingua.
Gli chef aprono le cucine e creano menù su misura
Enoteche sempre più a caccia di vini introvabili e improbabili. Locali che la sera si trasformano in luoghi di intrattenimento con cibi e vini rari
Cottura sul fuoco a legna con gli spagnoli in prima fila
Gastro –pub
Fusion di ricette asiatiche molto, molto molto ricercate
Gin rosa, pare che gran parte delle grandi marche ci si siano buttate

  •   
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su : f t g p fl is l y tripadvisor icon

Log In

Create an account