Forum

Le donne bevono di più accanto a un uomo che puzza

Imbarazzante scoperta dell’University of South Florida mette in relazione la sessualità e il consumo d’alcool: se gli uomini puzzano le donne bevono di più

Montalcino-Brunello-Vendellia-2017-Donatella-Cinelli-Colombini

Le-donne-bevono-di-più-accanto-a-un-uomo-che-puzza

Di Donatella Cinelli Colombini, Toscana, Montalcino, Casato Prime Donne

La ricerca è stata fatta su 103 donne con un’età compresa fra i 21 e i 31 anni alle quali è stato detto di partecipare a un’analisi sulle fragranze. Invece la ricerca era di tutt’altro genere: metà di loro ha annusato striscette imbevute d’acqua e metà spruzzate con androstenone – un derivato del testosterone, che è un importante costituente dell’odore umano, in particolare del maschio ed è presente nel sudore. Dopo il test le partecipanti hanno ricevuto l’offerta di due bicchieri di birra (analcolica per motivi di sicurezza) ma solo le donne che hanno sniffato l’aroma di sudore hanno bevuto in abbondanza. 10% in più delle altre. Secondo gli psicologi esiste un legame antico e consolidato fra l’alcool, con le sue virtù disinibitorie e la sessualità. Per questo l’odore di androstenone ha stimolato il desiderio di bere. Evidentemente accanto a un uomo che puzza le donne bevono di più e forse sono addirittura attratte.

Champagne-Carles-de-Cazanove-tradition-brut

Champagne-Carles-de-Cazanove-tradition-brut

E dire che invece il rito di bere il vino in coppia, suscita immagini eleganti, con abbigliamenti ricercati sia per lei che per lui. Invece la realtà è che una bella sniffata puzzolente sollecita molto di più la bevuta. Con la crescita dei consumatori donne c’è da aspettarsi spot o immagini di maschi sudati accanto alle bottiglie!
Ma il mondo del vino, manda anche segnali di tipo opposto. Anzi direi quasi bigotti.
Il Conte Charles Gabriel de Cazanove ha denunciato gli attuali proprietari della cantine di Champagne Charles de Cazanove perché hanno scelto come testimonial l’ex porno star Clara Morgane.<<I miei antenati si rivolteranno nella tomba>> ha detto il conte e la bella attrice ha ribattuto << This gentleman, great nephew of the family, should have asked the question of the will of his ancestors before the sale of their name a long time ago>> questo signore, grande nipote della famiglia, doveva chiedersi cosa avrebbero voluto i suoi antenati quando lui ha venduto il loro nome qualche anno fa. Frase forse troppo diretta ma fondamentalmente vera perché i Conti Cazanove venderono la maison di Champagne di famiglia, marchio compreso, alla metà del Novecento.

  •   
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su : f t g p fl is l y tripadvisor icon

Log In

Create an account