Forum

Le vendemmie d’oro di tutto il mondo

Quali sono le vendemmie d’oro delle principali zone viticole del mondo? Lo dice Civiltà del Bere e rivela gli effetti del global warming sulla qualità

Vendemmia 2014 agosto Sangiovese alla Fattoria del Colle

Vendemmie d’oro prima e dopo il global warming Violante

Di Donatella Cinelli Colombini

Le vendemmie d’oro sono una al decennio. Sono da mito proprio perché sono rare e memorabili ma quelle eccellenti sono enormemente aumentate di numero con il global warming.
Un interessantissimo articolo pubblicato su Civiltà del Bere di maggio-giugno 2017 mi conferma sulla necessità di abbonarmi a questa rivista che offre pareri autorevoli, analisi lucide sul passato e idee utili per costruire il futuro. L’articolo in questione esamina le vendemmie dal 1970 a oggi in 8 aree viticole italiane e in 17 zone importanti del resto del mondo. I pareri sono di personalità di prestigio internazionale, dal sommelier campione del mondo Paolo Basso alla Master

Violante-Gardini Paolo-Basso Barbara-Magnani

Montalcino Casato Prime Donne Violante-Gardini Paolo-Basso Barbara-Magnani

of Wine Cathy Van Zyl mentre il coordinamento è di Alessandro Torcoli, grandissimo esperto che ha esaminato le vendemmie della California in prima persona.
Invitandovi a consultare Civiltà del Bere per gli interessantissimi dettagli tecnici ecco gli anni d’oro del vino italiano:
LANGHE 1970, 1971, 1974, 1978, 1982, 1985, 1988, 1989, 1990, 1996, 1997, 1999, 2001, 2009, 2010,
VALPOLICELLA 1983, 1988, 1990, 1995, 1997, 2006,2007, 2012, 2015, 2016COLLIO 1990, 1997, 1999, 2006, 2016
MONTALCINO 1975, 1985, 1997, 2010
IRPINIA 1977, 1985, 1987, 1988, 1990, 1993, 1999, 2000, 2001, 2004, 2005, 2008
PUGLIA 1990, 1994, 1997, 2001, 2004, 2007, 2008, 2011
SICILIA 1975, 1985, 1993, 2004,
SARDEGNA 2005,

Vendemmie d'oro a Montalcino secondo Emanuele Pellucci

Vendemmie d’oro a Montalcino secondo Emanuele Pellucci

Come è evidente alcuni critici, in particolare Roger Sesto con le Langhe, ha dato il massimo voto anche alle vendemmie eccellenti mentre altri, come Emanuele Pellucci con Montalcino, ha distinto i millesimi da mito da quelli ottimi.
Proprio i wine critics più severi ci permettono di compiere un’analisi degli effetti del global warming sui vini. Confrontiamo il Brunello a cui Pellucci attribuisce solo 4 vendemmie d’oro in 46 anni con Bordeaux a cui Paolo Basso ne indica 5.
Nella terra del Brunello il ventennio fra il 1970 e il 1989 è stato contraddistinto da 9 vendemmie eccellenti o ottime e da 5 raccolte scadenti o mediocri. Gli ultimi vent’anni, dal 1997 al 2016 sono invece una galoppata trionfale di 17 raccolti ottimi o eccellenti. Il

Vendemmie d'oro Langhe vigneti

Vendemmie d’oro Langhe vigneti

giudizio mediocre colpisce solo il 2002 e persino il 2014 è considerato piovoso ma buono perché, le cure assidue dei produttori hanno rimediato, almeno in parte, all’inclemenza meteorologica.
La stessa analisi a Bordeaux porta a risultati simili evidenziando l’effetto positivo del global warming nei vigneti. Fra il 1970 e il 1989 sono registrate 8 vendemmie eccellenti o ottime anche se con qualche distinguo fra le diverse zone di un territorio molto più grande di quello di Montalcino. Nello stesso periodo le raccolte pessime sono state 5.

Alessandro Torcoli direttore di Civiltà del Bere

Alessandro Torcoli direttore di Civiltà del Bere

Il confronto con il ventennio 1997 – 2016 è esplicito 13-14 vendemmie ottime o eccellenti, almeno in parti importanti del territorio bordolese, e 4 annate con clima avverso.
Lamentiamoci pure per il caldo, la siccità, le altre problematiche collegate a una meteorologia impazzita dove gli eventi estremi sono sempre più frequenti, ma forse, i nostri genitori e nonni hanno sofferto ancora più di noi per i capricci del clima. Nella vigna il global warming ha i suoi vantaggi!

  •   
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su : f t g p fl is l y tripadvisor icon

Log In

Create an account