Forum

Sergio Zavoli sposo a 93 anni; W l’amore a ogni età

Sergio Zavoli e Emmanuel Macron quando l’amore vince sul perbenismo e i luoghi comuni. Storie di matrimoni difficili di uomini famosi. W la libertà di amare

Di Donatella Cinelli Colombini, Toscana, agriturismo, Fattoria del Colle

Sergio Zavoli

Sergio Zavoli

Sergio Zavoli ha sposato la giornalista Alessandra Chello di 42 anni più giovane di lui. Il matrimonio si è svolto in forma molto riservata a Monte Porcio Catone ma poi è stato commentato in tutti i giornali italiani. La notizia era troppo ghiotta per rimanere nell’ombra perché Sergio Zavoli è uno dei più grandi giornalisti italiani di tutti i tempi: in RAI dal 1947 ha presieduto la televisione di stato per sei anni e poi è stato eletto per tre volte al Senato ricoprendo incarichi anche molto delicati come quello di presidente della Commissione di vigilanza RAI. Ha innovato la televisione legando il suo nome a programmi che hanno fatto epoca: Processo alla tappa, sul giro d’Italia o la Notte della Repubblica, sugli anni di piombo.
Nel 2014 è rimasto vedovo e l’11 giugno si è risposato nel suo comune di residenza con una giornalista del Mattino di Napoli che ha conosciuto mentre dirigeva quella testata (1993-94). All’apparenza si tratta di un legame che dura da tempo e Zavoli ha voluto ufficializzare assicurando anche un futuro agiato alla persona a cui vuole bene. Che c’è di strano? Secondo me ha fatto la scelta giusta.
Non si tratta del vecchietto quasi demente che viene spinto verso l’altare dalla badante giovane e intraprendente con il solo fine di prendersi la casa e la pensione. Da assessore io ho sposato coppie di questo tipo e la situazione di Zavoli è del tutto diversa.
Così come è diverso l’effimera aspirazione all’immortalità di chi sposa persone molto più

Saul Bellow Premio Nobel

Saul Bellow Premio Nobel

giovani e fa figli sulla soglia dei cent’anni. Ricordo il Premio Nobel per la letteratura Saul Bellow che trascorse una vacanza da noi intorno al 1990 con la segretaria amante trentenne che poi sposò facendole fare un figlio. Le foto della famigliola, che mi arrivarono con gli auguri di Natale, era impressionanti con lui novantenne con in braccio il neonato che sembrava il suo bisnipote. Una situazione che scandalizzò il mondo della cultura e incrinò il rispetto verso il suo genio letterario.La scelta di Sergio Zavoli sembra di tutt’altro genere, un atto di responsabilità e di affetto verso una persona con cui esiste un lungo e forte legame. Allo stesso modo trovo estremamente positivo che Emmanuel Macron abbia sposato una donna che ha 24 anni meno di lui perché la ama. Si tratta di scelte fatte con cuore e coraggio sfidando i luoghi comuni e il perbenismo dell’opinione pubblica sempre pronta alla critica sui personaggi pubblici che fanno cose contro corrente.
Bravi tutti e due, mi piace chi sa vivere la sua vita in libertà facendo le cose che ritiene giuste.
Sergio Zavoli è un leone, l’ho frequentato per anni ammirando la sua intelligenza e il suo coraggio. Ricordo che una volta mi prese le spalle con entrambe le mani e guardandomi dritto negli occhi mi disse <<non crederà che il suo talento non abbia un prezzo, tutto si paga e per ognuno c’è un prezzo diverso>>. Io, che non ho mai creduto molto del mio talento, rimasi scossa ma ho sempre ricordato la sua frase. Ogni passaggio della vita, ha un rovescio della medaglia e, nel caso del suo matrimonio, è quello di essere sovraesposto su tutti i giornali suscitando anche qualche sorrisetto di troppo.

  •   
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su : f t g p fl is l y tripadvisor icon

Log In

Create an account