Tag Archive

Tag Archives: Portovecchio

Gozo la seconda casa (col buco) di Donatella e Carlo

L’ampliamento della casa di Carlo e Donatella a Gozo-Malta è in ritardo e c’è un buco dove finisce la scala per andare nella terrazza sul tetto. Speriamo non piova

Lo scheletro della scala e il buco nel tetto nella casa di Gozo di Donatella e Carlo

Lo scheletro della scala e il buco nel tetto nella casa di Gozo di Donatella e Carlo

Di Donatella Cinelli Colombini, Toscana, agriturismo, Fattoria del Colle

Io e mio marito Carlo Gardini abbiamo una casa nell’isola di Gozo da 8 anni e un nutrito gruppo di amici italiani, maltesi e gozitani. Sulla stessa isola Ulisse rimase con la dea del mare Calipso per sette anni. Quindi noi abbiamo superato l’eroe di Omero e anzi promettiamo di rimanere qui molto più a lungo.
Da qualche anno desideravamo creare una terrazza sul tetto, per godere dello splendido panorama su Comino, la blue lagoon e Malta. Questo è stato all’origine dei nostri guai. L’architetto che ha ritardato l’inizio dei lavori per due anni e ha creato intoppi sulle forniture fino alla fine, i muratori introvabili, il fabbro sovraccarico di commesse … insomma dopo nove mesi abbiamo ancora buco al posto della chiusura del vano scale che porta alla terrazza. Speriamo che non piova perché altrimenti si allaga la casa.

Gozo-terrazza-casa-di-Carlo-e-Donatella

Gozo-terrazza-casa-di-Carlo-e-Donatella

Generalmente facciamo delle vacanze periodiche di una settimana ciascuna, da maggio a ottobre, ma quest’anno non è stato possibile e tutt’ora, per prendere il sole in terrazza, bisogna arrampicarsi sullo scheletro della scala rischiando di precipitare di sotto. Che avventura!
La lunghezza dei lavori di costruzione è una sorta di saga maltese, c’è chi, come Azzurra la sinalunghese che fa i cappuccini migliori di Gozo, ha ottenuto la consegna delle nuove porte dopo mesi e mesi, altri, come Marco e Orietta Lambrocchi della Foresteria Ogygia, aspettano la fine lavori da un anno all’altro. L’unico che riesce a costruire a tempo di record è Abraham Said il re di Gozo che è riuscito ad ampliare lo store “Vini e Capricci” trasformandolo nel quartier generale della sua rete di distribuzione di eccellenze enogastronomiche. Chi sa se tiene fruste e forconi nell’armadio, come Lucifero! Leggi tutto…

Gozo isola gourmand

  • Pubblicato in Forum

L’isola minore di Malta, quella di Ulisse e Calipso e dell’eterna primavera, ci regala una serie di occasioni ghiotte che vi racconto

Capriolo_al_Barolo_Tmun_Gozzo

Capriolo_al_Barolo_Tmun_Gozzo

Visto per voi da Donatella Cinelli Colombini

Cena dedicata ai vini di Michele Chiarlo da Tmun dove Jane e Paulu madre e figlio- trasformano in alta cucina, qualunque piatto, anche proveniente da culture gastronomiche diverse. Il filetto di capriolo alla griglia con polenta gratinata allo zafferano, funghi, spinaci freschi e frutti di bosco era semplicemente perfetto. Invece l’anatra affumicata con composta di arance faceva sognare e accompagnava “Orme” Barbera d’Asti superiore come in una marcia nunziale. Con noi c’era Joseph Xuereb il dentista gastronomo e Bailli della Chaine des Rotisseurs di Malta con la sua deliziosa moglie Elsie, Marco e Michelle Vella di Attard e Malcom di Abraham ‘s Supplies. Insomma il locomotore della migliore gastronomia maltese, basta entrare nel negozio di Abramo per capirlo: c’è di tutto dal cioccolato Domori al plateau di formaggi freschi affumicati piemontesi.
Continuiamo il nostro viaggio goloso nell’isola di Gozo ricordando il risotto di pesce “Boat house” nel fiordo di Xlendi. Superando il timore delle onde che battono sulla veranda in plastica è possibile godersi dei piatti strepitosi. Leggi tutto…


Grandi ristoranti e ottimi dentisti, Malta non solo mare, sole e arte

  • Pubblicato in Forum

[gplusone]

Grandi ristoranti e ottimi dentisti, Malta non solo mare, sole e arte
Tutti conoscono Malta come  il Paese più cattolico del mondo e nessuno si aspetterebbe  una gastronomia d’avanguardia e soprattutto un dentista con la tecnologia ultramoderne, invece …  ci sono

Gozo, esce la processione

Gozo, esce la processione

Insomma chi pensa a Malta  solo come destinazione di  viaggi parrocchiali o studenteschi deve ricredersi .  Oltre al porto fortificato più bello e famoso del mondo, ai resti preistorici, alla “Decollazione del Battista” Caravaggio, alla roccaforte di Mdina con i suoi palazzi rimasti intatti per secoli … ci sono delle autentiche eccellenze la dove tutti pensano il contrario. <<Con tutto quel mare peccato che i maltesi  non sappiano cucinare il pesce >> sento dire spesso.  Provate da Savino’s, nella stradina che scende davanti al

Parlamento, oppure da It’Tmun e da Portovecchio nel porticciolo di Gozzo  c’è da leccarsi i baffi. Andrew Pace pesca personalmente una parte del pesce che cucina, mentre nell’isola minore dell’arcipelago maltese vedi arrivare i pescatori  dall’attracco davanti ai tavoli; come dire dal mare nel piatto in meno di un’ora. Cipollazza, pagello sono i miei favoriti mentre eviterei il lampuki diffusissimo ma decisamente cattivo.  Non basta,  la zuppa di pesce locale , l’aljotta, una sorta di bouillabaisse, è una vera ghiottoneria se lo chef è innovativo.

Joseph Xuereb

Joseph Xuereb

Parliamo dei dentisti,  le persone che terrorizzano ognuno di noi. Nella minuscola isola di Gozo Joseph Xuereb (Savina Clinic), ci mostra le lauree ottenute a Malta e Londra  ma soprattutto la Tac  ha appena  arrivata dalla Finlandia. Credo che gli studi dentistici italiani con la sua tecnologia si contino sulle dita di una mano e forse nessuno di loro partecipa da relatore ai congressi internazionali con la sua stessa frequenza di Joseph. Da due anni  si occupa anche della banca del DNA ottenuto dai denti da latte. Volete sapere la cosa più strabiliante: questo medico che fa la chirurgia d’avanguardia costa meno della metà di un normale dentista toscano.

Abramo socio di  Attard nostro importatore

Abramo socio di Attard nostro importatore

Se avete mal di denti venite a Malta – Gozo risolverete subito i vostri problemi e poi potrete gustare qualche prelibatissimo pesce oppure un ottimo coniglio magari facendo una degustazione del Brunello del Casato Prime Donne o dal Chianti Superiore della Fattoria del Colle.

Seguici su : f t g p fl is l y tripadvisor icon

Log In

Create an account