Tag Archive

Tag Archives: Val d’Orcia

La quercia Italia della Fattoria del Colle

  • Pubblicato in Forum

L’albero monumentale della Fattoria del Colle si chiama Quercia Italia ed ha circa 160 anni. Il suo tronco e i suoi rami incorniciano un panorama mozzafiato

Quercia Italia Fattoria del colle vigneti d'autunno

Quercia Italia Fattoria del colle vigneti d’autunno

Di Donatella Cinelli Colombini

Nacque intorno al 1860 quando la Toscana votò il plebiscito per l’annessione al Regno d’Italia. Per questo è stata battezzata Quercia Italia. I toscani votarono l’11 e il 12 marzo 1860, le schede favorevoli furono 366.571 pari al 96% dei votanti. Da notare che entrando in Italia le donne toscane persero il diritto di voto che invece esisteva nel Granducato dal 1849 anche se non potevano essere elette. La nostra quercia ricorda dunque un momento importante della storia locale.
E’ davanti a Villa Archi in uno dei punti dove il panorama è più bello. Uno scorcio intatto che sembra uscire da un affresco trecentesco. Lo sguardo spazia dal Monte

Alberi Monumentali Quercia Italia Fattoria del Colle Trequanda

Alberi Monumentali Quercia Italia Fattoria del Colle Trequanda

Amiata a destra a Siena sul lato opposto e in mezzo ci sono le dolci colline delle Crete Senesi e della Val d’Orcia. Nessuna fabbrica, nessun viadotto, tutto sembra miracolosamente intatto se non fosse che, al tramonto, si accendono le luci elettriche.
La quercia Italia ha un tronco enorme. A 130 cm da terra misura un diametro di 4,20 metri e poco sopra si apre con rami poderosi. Tuttavia è talmente ben proporzionata da non rivelare la sua grandiosità al primo colpo d’occhio. Anche la chioma è grande ma non grandissima forse perché il terreno sabbioso ha sotto una lastra di calcare compatto che impedisce alle radici degli alberi di scendere fino a grandi profondità. Per questo, nella caldissima e aridissima estate 2014 gran parte delle le querce dei boschi intorno alla Fattoria del Colle sono diventate gialle come se fossero in procinto di seccarsi. Leggi tutto…

Vota la foto più bella della Val d’Orcia, le cinque finaliste sono on line!

‘Genti e Terre dei vini Brunello e Orcia’ è il tema del concorso. Il Premio Casato Prime Donne dedica come di consueto una sezione alla fotografia e allo scatto più bello della Val d’Orcia, una campagna meravigliosa che l’Unesco ha iscritto nel Patrimonio dell’Umanità nel 2004.

Le 5 foto finaliste sono state scelte dalla giuria del Premio composta da Donatella Cinelli Colombini, Rosy Bindi, Anselma Dell’Olio, Anna Pesenti, Stefania Rossini, Anna Scafuri e Daniela Viglione.
Da oggi fino al 4 settembre sarà possibile accedere alla casella di voto per decretare il vincitore del concorso. E’ sufficiente accedere al pannello cliccando qui sotto, visualizzare le 5 foto e scegliere la preferita, si può votare una sola volta.

www.cinellicolombini.it/it/vota-la-foto-premio-casato-prime-donne-2016

Concorso fotografico Premio Casato Prime Donne

Concorso fotografico Premio Casato Prime Donne

Il Premio Casato Prime Donne, è giunto quest’anno alla 18° edizione. Valorizza i migliori contributi giornalistici e fotografici sui territori del vino a Sud di Siena e ogni anno sceglie una “Prima Donna”, un personaggio del mondo femminile che si sia particolarmente distinta nella sua vita o nel suo lavoro tanto da diventare esempio per le altre donne e non solo. L’albo d’oro delle vincitrici vanta nomi come, l’astronauta Samantha Cristoforetti, la scienziata Ilaria Capua, l’astrofisica Sandra Savaglio e Giuseppina Maria Niccolini, sindaco di Lampedusa. Al Casato Prime Donne ognuna di loro ha lasciato una dedica che è stata trascritta su cippi di travertino posti accanto a opere d’arte contemporanea di giovani artisti. Il percorso d’Autore che si snoda tra i vigneti di Brunello e intorno alla cantina è diventato negli anni un itinerario meditativo, oltre che un esempio di land art.
Anche la foto vincitrice rimarrà per sempre esposta al pubblico all’interno della Sala Ilda Bartoloni – la giornalista a cui si deve il format del Premio – insieme a quelle dei vincitori delle 17 precedenti edizioni. Uno spettacolare panorama del territorio del Brunello e dell’Orcia visto dai più grandi fotografi di paesaggio rimasti impressionati da una vignaiola a lavoro, da un’alba eterea tra la foschia, dai colori di un vigneto in autunno o da un cipresso solitario tra le colline. Mille affascinanti aspetti dello stesso territorio a Sud della Toscana dove nascono vini meravigliosi come il Brunello e l’Orcia e che ci regalano ogni giorno lo spettacolo dell’armonioso incontro tra la natura e la mano dell’uomo che l’ ha rispettosamente modellata.

Per maggiori informazioni
Casato Prime Donne – Antonella Marconi – 0577 849421 casato@cinellicolombini.it
Fattoria del Colle – Alessia Bianchi – 0577 662108 pr@cinellicolombin.it


Weekend sensoriale con vinoterapia e grandi vini

Per un weekend romantico in coppia o rilassante con le amiche, con vinoterapia, trattamenti di bellezza e assaggi di grandi vini 

Week end con le amiche

Week end con le amiche

Ecco la nuova proposta di Donatella Cinelli Colombini per la Fattoria del Colle: esperienza sensoriale di 2 giorni da vivere in coppia o con le amiche, con vinoterapia, massaggi all’olio di vinaccioli, trattamenti di bellezza al vino e bagno nel vino rosso di Montalcino, per purificare e rigenerare la pelle e l’anima. Il programma è molto ricco, ma permettere di rilassarsi e di godere a pieno dei benefici dei trattamenti al vino di Montalcino, dei grandi vini di Donatella Cinelli Colombini e dell’ottima cucina toscana.

Ecco il programma completo http://bit.ly/2alzSOH

Leggi tutto…

Dove mangiare in terra di Siena

Smart, con un design fresco e pronta per i nostri ospiti: ecco la Mappa Golosa, dove mangiare in terra di Siena

di Alice Bracciali, Fattoria del Colle

Dove mangiare in terra di Siena

Dove mangiare in terra di Siena

Qualità gastronomica  e Toscana vanno a braccetto come il pane col pomodoro, il cacio con le pere,  il Vin Santo con i cantuccini. È proprio la qualità la carta vincente della Toscana che, con 26 prodotti certificati DOP e IGP, 465 prodotti alimentari tradizionali e 23 presidi Slow Food, richiama sempre più  turisti stranieri e italiani nelle tavole imbandite dei ristoranti della regione. 2.875 gli esercizi di ristorazione premiati da Trip Advisor e la leadership nazionale con 533 esercizi premiati Hall of Fame (ovvero i 5 volte vincitori consecutivamente dei certificati di eccellenza). Insomma in fatto di ristorazione e gastronomia la Toscana è una vera fuoriclasse. Ma qual è il segreto di questo successo? Sicuramente la presenza sul territorio di aziende medio-piccole che curano con molta attenzione l’intera filiera e la possibilità per i ristoranti di poter accedere a cibi genuini e prodotti vicino al luogo di consumo, rendono l’offerta toscana quasi imbattibile. La ricchezza della produzione regionale è poi affiancata a location spettacolari, panorami mozzafiato e a quell’autenticità che hanno esportato il sogno-toscano in tutto il mondo.

Leggi tutto…


Villa in Toscana per un soggiorno di charme

  • Pubblicato in Video

Nel punto di incontro tra le Crete Senesi e la Val d’Orcia  ecco Villa Archi, da torre cinquecentesca a villa di charme per soggiorni in Toscana

di Alice Bracciali, Fattoria del Colle

Villa in Toscana

Villa in Toscana

Nel corso dei secoli si è trasformata da torre del ‘500 a podere di campagna e oggi si veste di nuovo, conservando nello stile un sapore autentico di Toscana. Mobili di antiquariato locale, travi in legno, pavimenti in cotto e il grande focolare che domina l’ampio salone affiancano  comfort più moderni come aria condizionata nelle camere, WI-FI e TV.  Villa Archi è tuttora in continua trasformazione, da villa ideale per serate in piscina o davanti al focolare con gli amici, a luogo di pace e silenzio per rilassarsi dallo stress, da location romantica per aperitivi al tramonto in compagnia delle persone che ami a parco in cui giocare con bambini e cani. 7 camere, 5 bagni, una cucina in cui preparare le tue prelibatezze e un ampio salone in cui mangiare tutti insieme. Ma non finisce qui: piscina esterna privata, parco attrezzato con tavolini, sedie e un gazebo in cui organizzare barbecue e cene.

Leggi tutto…

Seguici su : f t g p fl is l y tripadvisor icon

Log In

Create an account