Vigne e vini Vivi e rivivi l'esperienza in Fattoria

Il tuo Brunello e non solo un Brunello

Ecco come portare a casa un Brunello con il proprio nome in etichetta e come dal vino Cenerentola DOC Orcia è nata una storia d’amore che porta alle nozze

Il-tuo-Brunello-con-etichetta-personalizzata

Il-tuo-Brunello-con-etichetta-personalizzata

Di Donatella Cinelli Colombini

Due bei racconti di cantina: il primo riguarda l’ultima idea di mia figlia Violante Gardini. Insieme con i giovani produttori di vino AGIVI, fa spesso viaggi di studio con lezioni e visite. Da queste esperienze torna sempre con gli occhi brillanti e molte idee. L’ultima era <<facciamo in modo che i migliori clienti abbiamo le nostre bottiglie personalizzate, con la loro etichetta e il loro nome sopra >>. Io non sono favorevole a levare il nostro marchio dalle bottiglie e quindi ero piuttosto  restia ma l’energetica Violante non mollava <<dai mamma proviamo, oggi tutti cercano qualcosa di esclusivo, di diverso dagli altri>> e alla fine ho accettato. Violante si è messa in contatto con le Grafiche Federighi che realizzano etichette con carte, tecniche e effetti straordinari, ha fatto progettare una cornicina bianca a rilievo su carta bianca finemente lavorata e poi abbiamo attrezzato due punti con lapis, gomme, colori e tutto quello che serve per realizzare un’etichetta su misura. Via via che la notizia si diffonde e i visitatori delle due cantine – Casato Prime Donne a Montalcino e Fattoria del Colle

Stefano-e-Serena-con-il-loro-Cenerentola

Stefano-e-Serena-con-il-loro-Cenerentola

a Trequanda– notano la proposta chiedono di avere la loro bottiglia. Basta che il primo dica <<voglio 6 bottiglie di Brunello ma una con la mia etichetta perché la tengo per il mio compleanno>> che tutti gli altri lo seguono. Violante aveva ragione. Ovviamente l’etichetta personalizzata non ha l’importanza di quella aziendale che ha ottenuto alti punteggi nella stampa internazionale ma è unica e per un wine lover è un oggetto cult, perché è solo suo.
Possono essere personalizzati tutti i vini delle mie cantine (l’etichetta a norma di legge è quella nel retro) con un piccolissimo sovraprezzo di 8,5€ e i membri del nostro wine club potranno anche avere le loro bottiglie esclusive a casa.

E’ un modo nuovo per far parte della nostra cantina perché in ognuna di quelle bottiglie le nostre storie si uniscono: quella nostra di vignaioli appassionati e quella dei wine lover appassionati.Il secondo racconto  è una storia di amore e di vino. Talmente bella che sembra finta.
Comincia nel 2001-2 quando Serena, una giovane di Mantova, amante dei grandi vini arriva alla fattoria del Colle e vede i primi passi del vino Cenerentola DOC Orcia. La denominazione era appena nata e noi stavamo cercando di salvare dall’estinzione

Stefano-e-Serena-creano-il-loro-Cenerentola-DOC-Orcia

Stefano-e-Serena-creano-il-loro-Cenerentola-DOC-Orcia

l’antico vitigno senese Foglia tonda per usarlo insieme al Sangiovese.
Qualche anno dopo Stefano un wine lover di Correggio assaggia il vino Cenerentola e ne rimane colpito. Qualche mese fa entrambi vanno a Bagno Vignoni, luogo miracolosamente conservato dal medioevo fino ai giorni nostri dove le acque calde salutari contribuiscono a creare un’atmosfera magica. Al bordo della vasca, dove si bagnarono Santa Caterina e Lorenzo il Magnifico, c’è il negozio Toscana Lovers boutique del miglior artigianato toscano dove Stefano e Serena, senza conoscersi, entrano nello stesso momento. Fra tessuti, ceramiche, posate fatte a mano ci sono anche le mie bottiglie e, fra esse Cenerentola. E’ proprio quella che attrae l’attenzione di entrambi e che li spinge a raccontare ciascuno il proprio primo incontro con questo vino. Da questo scambio di battute casuale nasce la simpatia che poi si trasforma in amore e che, a

Il-tuo-Brunello-con-etichetta-personalizzata

Il-tuo-Brunello-con-etichetta-personalizzata

settembre li porterà a sposarsi. Serena e Stefano sono tornati alla Fattoria del Colle per procurarsi Cenerentola DOC Orcia per il pranzo di nozze. Questo vino è stato così importante nella loro storia d’amore che deve essere fra i protagonisti del giorno più bello e qualche bottiglia personalizzata non potrà certo mancare “Stefano e Serena oggi sposi” grazie a Cenerentola diventata cupido.

  •   
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su : f t g p fl is l y tripadvisor icon

Log In

Create an account