Vigne e vini

Sequestrato falso Brunello e Rosso di Montalcino

L’alleanza del Consorzio del Brunello con magistratura e forze dell’ordine mette alle corde i truffatori e difende i consumatori dai falsi

Montalcino-vigneti-panoramaValD'Orcia

Per le aziende in cui operava il nostro “amico” i guai non sono finiti perché il loro amato consulente si è intrufolato anche nei loro conti in banca sottraendo a uno di loro 350.000€.
Nonostante il numero e la gravità dei reati, il nostro amico non è nel carcere di Santo Spirito a Siena ma a piede libero con il solo divieto di andare a Montalcino. Speriamo che basti!

 

  •   
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su : f t g p fl is l y tripadvisor icon

Log In

Create an account