Vigne e vini

UK, USA, Canada, Repubblica Ceca: Brunello 2009 in vetrina

La sensazione è di essere nella zona emergente di Montalcino, quella fresca che si è avvantaggiata di più dal global warming ed esprime Brunelli molto eleganti

Wine Repubblica Ceca

Wine Repubblica Ceca

Brunelli che piacciono tanto all’estero e soprattutto nei Paesi dove i wine lover hanno l’abitudine di bere le bottiglie dei grandi Chateau francesi per cui preferiscono i vini italiani caratterizzati dall’armonia e capaci di lasciare a lungo il loro sapore in bocca.
I Brunello del Casato Prime Donne, sono di questa tipologia: evidenza di frutto maturo con tannini morbidi, rotondità e legno inavvertibile ma di ottima qualità.

In questo momento i nostri Brunello e i vini Orcia DOC e Chianti della Fattoria del Colle sono a ProWein a la grande fiera di Dusseldorf dove  la nostra Violante aspetta importatori e esperti nella Hall 3 posizione L 51 insieme ai vini toscani  

Ecco cosa cosa è arrivato nell’ultimo mese nella rassegna stampa della nostra cantina. Il Brunello 2008 è sulla copertina di “Wine”, la principale rivista di vino della Repubblica Ceca.
Walter Speller – uno dei maggiori esperti britannici di vini italiani, scrive per la reputatissima, potentissima e temutissima “Fine Wine Writing & Wine Rewiews” della Master of Wine Jancis Robinson. Speller ha recensito 166 Brunello 2009 il nostro ottiene un bel 16,5/20 <<profumi freschi con una bella nota di farina d’avena. Succosa ciliegia. Ha vera freschezza e una buona dose di tannini croccanti>>.Dal Canada arrivano altre notizie positive da parte di Evan Saviolidis un wine writer e wine educator fra i più

Violante Gardini durante la degustazione

Violante Gardini durante la degustazione

reputati, che ha pubblicato i suoi giudizi all’ indomani della degustazione del Consorzio del Brunello a cui hanno partecipato 32 cantine di Montalcino. Ecco il suo giudizio sul nostro 2009 << Uno dei migliori Brunello di questa annata assaggiati a Toronto … Il 09 richiama la ciliegia, i fiori, l’humus, le spezie e il tabacco, sia al naso e al palato. L’acidità e tannini permetteranno un invecchiamento fino al 2022>> punteggio 91/100

Brunello LCBO seminar Toronto

Brunello LCBO seminar Toronto

Più o meno lo stesso punteggio – 90/100 – ottenuto dal Brunello 2009 da parte del “Wine Advocate” dove la descrizione di Monica Larner concorda in moltissimi punti << Il 2009 nell’area del Brunello di Montalcino facilita il palato con slancio costante, impartendo deliziosi toni di ciliegia matura,espresso kirsch e liquirizia lungo la sua strada. Il vino si presenta di buona lunghezza e l’equilibrio con caratteri più snelli rispetto alle recenti annate.>>

 

  •   
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su : f t g p fl is l y tripadvisor icon

Log In

Create an account