NOTIZIE ED EVENTI

Blog

News dal Casato Prime Donne e dalla Fattoria del Colle, territorio, commenti sul mondo del vino, eventi e personaggi del vino

La vigna Cancello nero torna bella

La vigna “Cancello Nero” la migliore della Fattoria del Colle, sta tornando all’antico splendore. Pochi giorni fa i vignaioli guidati da Efisio Luche hanno piantato i pali che reggeranno i fili di acciaio su cui cresceranno le viti.

Fattoria del Colle impianto Cancello Nero

Fattoria del Colle impianto Cancello Nero

E’ un lavoro solo apparentemente facile. Infatti l’estetica del vigneto vuole pali in legno ben allineati che si incolonnino davanti agli occhi da qualunque parte si guardi. Solo così le colline vitate assumono un aspetto armonioso in accordo con il paesaggio circostante.

Per questo mettere i pali richiede una squadra di almeno quattro persone dotate di un infallibile colpo d’occhio.

A casa dal Piccolo Principe del Brunello

Eccoci a Montalcino alla Cerbaiona, un nome mitico per gli amanti dei grandi vini. La casa e la cantina di Diego Molinari sono in un piccolo edificio antico, in pietra, circondato dai vigneti di Sangiovese. Nel sotterraneo c’è la cantina del suo grande Brunelloma attrezzature e tini si vedono anche all’esterno, dietro le rose rampicanti. Dentro c’è un camino acceso e un arredamento di mobili in legno antichi e moderni

Diego e Nora Molinari Con C. Ciacci e R. Lambardi

Diego e Nora Molinari Con C. Ciacci e R. Lambardi

di Donatella Cinelli Colombini

La mano di Nora Molinari, la bella egiziana diventata vignaiola per amore, si vede bene, tutto è curato, amato, accogliente. Ci sono gatti ovunque, vivi, dipinti, ricamati, sbalzati .. anche in questo si vede la presenza di Nora, lei adora i felini.

Voto sull’igiene di pub e ristoranti inglesi

La Gran Bretagna scende in campo contro le intossicazioni alimentari che, dal 2006 al 2010, sono in netto aumento in tutti i Paesi sviluppati. La salmonellosi, la più comune fra tossinfezioni da cibo, colpisce 30.000 persone in Inghilterra e Galles, 23 in Italia e 10.000 in Francia. In USA ci sono 9.000 decessi all’anno per patologie contratte con i pasti

The Sherlock Holmes pub

The Sherlock Holmes pub

di Donatella Cinelli Colombini  
Per contrastare quella che sembra ormai un’emergenza da cibo contaminato, le autorità sanitarie britanniche hanno elaborato un’azione “trasparenza” che nella sua semplicità appare efficacissima. 

L’avventurosa storia della croce di Trequanda

A 2 km dalla Fattoria del Colle, nella chiesa parrocchiale di San Pietro e Andrea a Trequanda, a destra dell’altar maggiore è esposta una croce processionale del XIV secolo. E’ un’autentica opera d’arte in miniatura con 11 placchette smaltate a champlevé (cioè scavando la formella d’argento e poi riempiendo le cavità di colore).

Trequanda Croce processionale

Trequanda Croce processionale

Nel medioevo gli smalti, le miniature e gli avori  furono come un “internet culturale” cioè trasferirono stili e mode agli artisti che operavano nelle varie parti d’Europa perché erano facilmente trasportabili e quindi ebbero un ruolo fondamentale nella diffusione del gotico o della cultura rinascimentale

La lezione è in cantina

25 studenti dell’ Univeristy of Massachusetts Amherst sono in Italia e alla Fattoria del Colle per completare la loro formazione in economia studiando la produzione e il mercato del vino

Isemberg Shool of ManagementI corsi sono all’interno di Isenberg School of Management ed hanno una  tecnica didattica molto diversa da hquella delle università italiane, basata su contributi diversi, a volte persino contraddittori  e sulla visita dei luoghi di produzione.

Una super riserva per il Brunello

Annata 5 stelle, vigneti nella pienezza qualitativa, il tocco di Valerie Lavigne e nuova veste grafica per il Brunello 2006 riserva del Casato Prime Donnedi Montalcino

Brunello Riserva vecchia e nuova etichetta

Brunello Riserva vecchia e nuova etichetta

La riserva è la tipologia più importante  del Brunello di Montalcino. Il Brunello ha infatti la vocazione a sfidare i secoli e nella selezione “riserva” esprime al meglio il suo potenziale. Ecco che Donatella Cinelli Colombini ha deciso di puntare in alto. 2006 annata 5 stelle, l’uva dei nuovi vigneti a bassa produzione, una quantità dimezzata rispetto al passato, per consentire all’enologa Valerie Lavigne di selezionare solo il meglio. Uno stile elegantissimo e toscanissimo.

L’albero d’oro per le promesse d’amore

A 30 km dall’ agriturismo della Fattoria del Colle.  L’ albero d’oro di Lucignano è il più grande reliquiario del mondo e oltre alle preghiere accoglie le promesse d’amore il giorno di San Valentino

L'albero d'oro di Lucignano

L'albero d'oro di Lucignano

Lucignano un paese medioevale intatto,il centro storico, con muri in pietra, ha forma ovale con strade ad anello che si ripetono sempre più strette fino al Palazzo comunale del XIII –XV secolo, sulla cima della collina.

Perché ricicloni e inquinatori pagano uguale per l’immondizia?

La domanda appare più che legittima visto che in molti Paesi del mondo le comunità o i cittadini capaci di differenziare i rifiuti rendendoli riciclabili vengono premiati con un abbattimento dei costi
di Donatella Cinelli Colombini

cassonetti intelligenti

cassonetti intelligenti

Da noi l’era dei cassonetti intelligenti  con la chiavetta che apre lo sportello di immissione e attribuisce a ciascuno i suoi costi reali, in base ai pesi e alla separazione dei rifiuti, sono ancora lontani.

Messico e import

Miriam e AldoFerrise, una bella coppia nella vita e nel lavoro

Lei messicana, avvocato esperta in diritti umani,  lui fiorentino manager nel commercio di dolciumi. Si incontrano nel 1998 e oggi hanno due gemelli e una ditta di successo che importa prodotti alimentari italiani di alta gamma fra cui il o Brunello Riserva del Casato Prime Donne a Montalcino

Fattoria del Colle Miriam e Aldo Ferrise

Fattoria del Colle Miriam e Aldo Ferrise

Nel 1999, subito dopo il matrimonio in Palazzo Vecchio a Firenze partono per il Messico dove avviene un fortissimo terremoto. Le nozze religiose sono fissate 10 giorni dopo ma la chiesa da loro scelta è fortemente lesionata.

San valentino 2012 una romanticissima notte in una villa toscana

Camera del Granduca, Fattoria del Colle

Camera del Granduca, Fattoria del Colle

Lo scenario è quello della Fattoria del Colle nella campagna toscana più intatta e suggestiva. Il programma prevede un percorso rigenerante nel nuovo centro benessere (volendo anche in esclusiva per la coppia), cena afrodisiaca accompagnata da un grande Brunello e una notte romantica ma proprio romantica! Camera illuminata  dalle candele,  un cuore che profuma il letto e un vino in calici di cristallo accompagnato da qualche spicchio di panforte panpepato dal noto effetto afrodisiaco. Tutte le stanze sono arredate con mobili d’antiquariato ed hanno un fascino d’altri tempi ma ce n’è una particolarmente bella creata per il Granduca di Toscana e la sua amante Isabella.

Mai soli alla Fattoria del Colle

Vi aspettereste la solitudine della campagna e invece no! D’inverno è proprio il momento in cui vengono tanti amici. In un sol giorno sono arrivati alla Fattoria del Colle Rolf e Ulrike Lieb giornalisti tedeschi residenti in Chianti e Nicola Masiello Presidente dei Sommelier FISAR 

Nicola Masiello e Donatella Cinelli Colombini

Nicola Masiello e Donatella Cinelli Colombini

Nicola ha portato le targhe che ricordano la partecipazione del Consorzio del Brunello e delle Donne del Vino al Congresso Nazionale Fisar. Una bella festa che ha riunito a Siena tutte le delegazioni italiane.