Regina-Elisabetta-II-ha-lo-sparkling-wine-del-suo-giubileo-di-platino

LO SPUMANTE DELLA REGINA

Regina-Elisabetta-II-ha-lo-sparkling-wine-del-suo-giubileo-di-platino

La Regina Elisabetta festeggia il suo Giubileo di platino con un English fizz cioè un vino sparkling prodotto in UK lo spumante Royal Collection Trust

 

Sparkling-wine-del-giubileo-di-platino-della-Regina-Elisabetta-II

Sparkling-wine-del-giubileo-di-platino-della-Regina-Elisabetta-II

di Donatella Cinelli Colombini

Se c’era un modo per esprimere apprezzamento per la qualità della neonata produzione britannica di bollicine, la Regina lo ha trovato. Non solo rinuncia agli Champagne “special edition” che fin ora hanno celebrato i principali avvenimenti della Royal Family, ma ha creato un’autentica icona. Infatti la bottiglia che celebra il giubileo di platino della sovrana è avvolta da un’etichetta dorata ispirata alla Queen’s Robe of Estate, cioè l’abito da cerimonia che Elisabetta II indossò durante la sua incoronazione nel 1953.

 

39 STERLINE PER LA BOTTIGLIA DI SPARKLING REALE

Quale inglese resisterà al desiderio di comprarne una bottiglia? Del resto il prezzo di 39 Sterline è accessibile. Non si tratta dunque di una serie esclusiva e destinata a un’élite privilegiata e in questo senso va ammirato il “tocco democratico” dei sovrani inglesi che, con gesti simili rinforzano il legame con il loro popolo. Può essere acquistato online dal Royal Collection Shop, anche se la spedizione è limitata al solo Regno Unito. I profitti ricavati della vendita dello spumante della Regina andranno al Royal Collection Trust, un ente di beneficenza che finanzia la conservazione della Royal Collection, un immenso patrimonio artistico dove ci sono capolavori e oggetti storici di ogni tipo: da Leonardo da Vinci a Duccio di Buoninsegna, fino al prototipo della Victoria Cross, la più alta onorificenza di valore militare del Regno Unito.

 

LO SPUMANTE DELLA REGINA E’ OTTENUTO DA UVE DEL KENT E DEL WEST SUSSEX

Lo spumante della Regina probabilmente finirà in un batter d’occhio come è successo con il set di bicchieri appositamente realizzato per berlo. Stessa sorte hanno avuto gli occhiali venduti in coppia per £ 120 che sono andati esauriti in un solo giorno senza neanche promuoverli.
Lo sparklig wine della Regina o come dicono gli americani il British fizz, è un uvaggio di 50% Chardonnay, 40% Pinot Nero e 10% Pinot Meunier vendemmiati a mano nei vigneti del Kent e del West Sussex e poi prodotto con metodo classico. Viene presentato come un vino dal colore dorato con aromi ricchi e mielati.