IMG_6644

Manuale del vino a fumetti

Francesco Scalettaris manuale a fumetti per bere con gusto: completo, divertente, chiaro e autoironico alla barba di chi pontifica

Francesco Scalettaris il vino a fumetti

Francesco Scalettaris il vino a fumetti

di Donatella Cinelli Colombini

Ma chi dice che per insegnare bisogna essere noiosi? Questo è il manuale sul vino più efficace che abbia mai visto ed è divertente. Chiaramente insegna solo le nozioni base ma mette voglia di imparare di più e questa è la cosa più importante. Conoscere il vino ( pp139 €18) è un libro delizioso e un antidoto alle spiegazioni supponenti e complicate che allontanano i giovani dal vino perché lo fanno apparire difficile.

CONOSCERE IL VINO COME INSEGNARE IL VINO IN MODO DIVERTENTE

Puntare sulla vista, che fra tutti i sensi è quello a cui il cervello dedica più cellule e più impegno, è un modo per rendere più memorizzabili le informazioni anche perché, in molti casi, l’ironia aiuta. I tannini trasformati in soldati napoleonici che legano i nemici cioè la saliva ma, col passare del tempo, diventano sempre più stanchi e quindi fanno meno prigionieri …. È efficacissima per descrivere cosa avviene in bocca con i vini giovani astringenti e i vini vecchi più morbidi.

Scalettaris e Di Qual Conoscere il Vino

La qualità del tratto grafico poi è sicura, pulita e di grande qualità artistica.

I TANNINI COME SOLDATI NAPOLEONICI, I CARATTERI OLFATTIVI COME GLI STRUMENTI MUSICALI,

E’ tutto ben fatto, questo manuale a fumetti sul vino. Ci sono anche alcuni personaggi deliziosi come Ilda che spiega i concetti di intensità, complessità e qualità olfattiva usando la musica.
Alla fine <<mamma mia, ho creato un mostro!>> il nostro protagonista diventa un saccentino come il sommelier che lo ha sconvolto all’inizio del libro. Anche questa è ironia! Come dire <<non prendiamoci troppo sul serio, il vino, anche quello cult, è un dono della natura da godere sensualmente, come un dipinto, o un concerto>>.

FRANCESCO SCALETTARIS E GIO DI QUAL AUTORI DEL MANUALE SUL VINO A FUMETTI

Ma chi è questo rivoluzionario della didattica del vino? Francesco Scalettaris è figlio di mamma francese di Goscinny e padre italiano di Uderzo. Grandissimo lettore di fumetti in francese e se sapesse che l’editore di Tintin ha una villa a 500 metri dalla mia Fattoria del Colle, muore! Sommelier e docente ai corsi da sommelier da 10 anni è la mente che ha creato i contenuti del volume mentre i disegni sono di Gio Di Qual. Anche lui del Friuli Venezia Giulia anche lui alterna l’attività di disegnatore (rivista “Mataran”) con quella di docente e anche lui poco incline a postare le proprie foto online. Per questo ho davvero faticato a vedere in faccia i miei due eroi.
Ma il libro è da non perdere. Se avete un amico che vorrebbe entrare nel mondo del vino e non sa come fare, regalateglielo, ve ne sarà grato. Sono certa che dopo farà un corso da sommelier e forse diventerà anche enologo.

                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Approfondisci

Chiudi