Offerta-giugno-sanchimento-chianti-superiore

OFFERTA: I VINI PER LE FESTE ESTIVE IN GIARDINO

Offerta-giugno-sanchimento-chianti-superiore

In via eccezionale per i membri del Club di Donatella due vini freschi per l’estate: ideali per pranzi e cene in giardino, per gli aperitivi e per le feste accanto alla piscina con gli amici.

 

Ora che abbiamo molta voglia di partecipare a eventi conviviali, considerando anche che d’estate si preferisce stare all’aperto, questi sono due vini da tenere a portata di mano!

Sanchimento-IGT-Toscana-Bianco-2021-e-Chianti-Superiore-2019

Sanchimento-IGT-Toscana-Bianco-2021-e-Chianti-Superiore-2019

Il Sanchimento IGT Bianco Toscano, da sempre considerato molto versatile, accompagna magnificamente spuntini salati e pasti a base di pietanze delicate come minestre di verdure, pesce, crostacei, carni bianche, verdure e formaggi freschi.

Mentre per il Chianti Superiore DOCG, un vino rosso, cambia l’approccio al consumo. Anche il Consorzio del Chianti suggerisce di abbassare la temperatura per poterne godere appieno della sua gradevolezza, freschezza di profumi e aromi in estate.

 

6 bottiglie di Sanchimento IGT Toscana 2021

6 bottiglie Chianti Superiore DOCG 2019

1 cavatappi della nostra cantina

1 ricettario della Fattoria del Colle

 

L’IMPORTANZA DELLA TEMPERATURA DI SERVIZIO

Alla temperatura di 4-6°C vanno serviti i Vini Spumanti.

I Vini Bianchi si dividono in 2 categorie:

  • i Vini Bianchi giovani e freschi, che hanno un affinamento solo in acciaio e vanno bevuti nel giro di pochi mesi vanno serviti alla temperatura compresa tra 8-10°C;
  • i Vini Bianchi più strutturati che hanno un affinamento un più lungo e sentori più evoluti vanno serviti alla temperatura compresa tra 10-12°C.

 

I Vini Rosati invece hanno un po’ le caratteristiche sia dei vini bianchi e di quelli rossi, soprattutto i sentori e i profumi dei bianchi e il corpo dei rossi. Questa via di mezzo fa sì che vadano serviti ad una temperatura intermedia tra i vini bianchi e i vini rossi alla temperatura di 12-14°C.

 

I Vini Rossi si dividono anch’essi in 2 categorie:

  • i Vini Rossi giovani per poterne apprezzare il sentore vinoso e le deliziose note floreali e di frutta fresca vanno serviti alla temperatura compresa tra 14-16°C;
  • i Vini Rossi da lungo invecchiamento, ovvero vini rossi evoluti, di grande struttura e tannicità, vanno serviti a temperatura di 16-18° facendo risaltare non soltanto l’eleganza del vino, ma soprattutto i profumi terziari e la piacevolezza gustativa data dall’equilibrio delle parti morbide e dure del vino.

 

IL SANCHIMENTO IGT 2021

Vini-per-l'estate-della-Fattoria-del-Colle

Vini-per-l’estate-della-Fattoria-del-Colle

Biologico, da una grandissima vendemmia e con una piccola aggiunta orange. Un piccolo Supertuscan dove la natura e creatività si sposano con risultati sorprendenti.

Il piccolo vigneto di Sanchimento, da cui proviene l’uva e il nome del vino, fu piantato nel 1989 intorno alla cappella di San Clemente. Questo Santo è stato Papa dall’ 88 al 97 e morì nel 99 a Sebastopoli martirizzato gettandolo in mare con un’ancora legata al collo. Nel vernacolo locale viene chiamato con il nome più antico di San Chimento.

 

COSA SONO ESATTAMENTE GLI ORANGE WINE

Gli Orange wine sono infatti vini prodotti con uve a bacca bianca ma vinificati come i vini rossi, cioè con macerazioni, ovvero contatto del mosto con bucce e lieviti. La durata della macerazione può variare da qualche giorno a diversi mesi, a seconda della struttura del prodotto che si vuole ottenere.

 

IL CHIANTI SUPERIORE DOCG 2019

Nel 2019 il clima è stato particolarmente favorevole. La primavera piovosissima, specialmente a aprile e maggio, ha idratato il terreno permettendo alle viti di sopportare bene il caldo dell’estate. Ci sono state solo due grandi perturbazioni (I° luglio e 15 settembre) per un totale di quasi 200 mm d’acqua. Sono state il tocco che serviva per una vendemmia capolavoro. L’uva 2019 era perfetta con grappoli e acini molto piccoli, sani e maturi in modo equilibratissimo.

 

UNA PARTICOLARITA’ DELLA FATTORIA DEL COLLE

Gli antenati dell’attuale proprietaria, i Socini, una ricca famiglia di Siena nel 1550 circa avevano fra i loro membri 5 “liberi pensatori”. Questi si erano schieranti contro la Chiesa. Purtroppo nel Cinquecento era molto pericoloso sfidare il papato, i Socini vennero dunque scomunicati  e confiscati dei loro beni. La Fattoria del Colle tornò di proprietà della stessa famiglia, dopo quattrocento anni, all’inizio del Novecento, quando fu riacquistata dal bisnonno di Donatella.

 

OFFERTA PER I SOCI DEL CLUB DI DONATELLA

6 bottiglie di Sanchimento IGT Toscana 2021

6 bottiglie Chianti Superiore DOCG 2019

1 cavatappi della nostra cantina

1 ricettario

Prezzo di Euro 138,00 (invece di 157,00 Euro)

Con uno sconto di 15.00 Euro sulla spedizione

 

Per chi vuole raddoppiare comprando 24 bottiglie il prezzo è ancora più conveniente
Euro 264,00 (invece di Euro 314,00)

Sempre con uno sconto di 15 Euro sulla spedizione

 

OFFERTA PER TUTTI GLI ALTRI WINE LOVERS

6 bottiglie di Sanchimento IGT Toscana 2021

6 bottiglie Chianti Superiore DOCG 2019

1 cavatappi della nostra cantina

1 ricettario

 

Prezzo di 147,00 Euro (invece di 157,00 Euro)

Con uno sconto di 15.00 Euro sulla spedizione

 

Per chi vuole raddoppiare comprando 24 bottiglie il prezzo è ancora più conveniente
Euro 284,00 (invece di Euro 314,00)

Sempre con uno sconto di 15 Euro sulla spedizione

 

COME ORDINARE E COMPRARE

Ordina ora sul nostro shop online e il vino verrà consegnato direttamente a casa tua!

Usa il codice: PROMO15 per ottenere Euro 15.00 di sconto per la spedizione.

* Il costo della spedizione all’estero varia a seconda del Paese e verrà quantificata all’accettazione dell’ordine.

Abbiamo delle condizioni molto vantaggiose per le spedizioni negli Stati Uniti, Canada, Giappone, Singapore, Hong Kong e Australia.

 

Il pagamento può essere fatto direttamente sul nostro shop online con carta di credito Visa, MasterCard, Amex o tramite bonifico bancario.

Per approfittare dell’offerta ed aggiungere altre bottiglie all’ordine, oppure per avere altre informazioni, contattaci via email all’indirizzo: vino@cinellicolombini.it o via WhatsApp al +39 3455495154

 

DURATA DELL’OFFERTA

L’offerta si conclude il 7 luglio 2022

 

VUOI ENTRARE NEL CLUB DI DONATELLA?

Scrivi a vino@cinellicolombini.it per accedere all’area riservata! Essere membri del club dà diritto a ricevere offerte speciali come vini in anteprima o vecchie annate con prezzi vantaggiosi e un’accoglienza speciale nelle cantine del Casato Prime Donne e della Fattoria del Colle, nei negozi ToscanaLovers di Siena, Bagno Vignoni e Cortona, nei ristoranti e nell’agriturismo di Donatella Cinelli Colombini.

 

MANDATECI FOTO E VIDEO PER FAVORE

Saremo particolarmente lieti di ricevere le vostre foto e i vostri video con i nostri vini per pubblicarli nelle pagine Instagram e Facebook. Per favore usate holiday@cinellicolombini.it oppure taggandoci nei vostri post @donatellacinellicolombini . In questo modo farete anche voi parte della storia del Casato Prime Donne a Montalcino e della Fattoria del Colle a Trequanda, nella Toscana più bella.

 

PER SAPERNE DI PIU’ DEL SANCHIMENTO 2021

UVAGGIO: Traminer

VENDEMMIA: 31 agosto Raccolta manuale, i grappoli sono stati deposti in cassette e refrigerati prima della vinificazione.

VINIFICAZIONE: una piccola parte dell’uva è stata vinificata con le bucce e con lieviti naturali secondo la tecnica degli orange wines per 12 giorni. Il resto dell’uva è stata pressata e il mosto ottenuto è stato raffreddato a 4°C per la decantazione statica delle fecce. Dopo 12 ore il mosto limpido è stato travasato e lasciato riscaldare fino a 14°C quando sono stati aggiunti lieviti. La fermentazione è durata oltre due settimane alla temperatura di 16-18°C. Prima dell’imbottigliamento le due tipologie di vino sono stati mescolate e la parte “orange” era circa il 10%.

QUANTITA’ PRODOTTA: 2.300 bottiglie.

COLORE: giallo oro brillante.

PROFUMO: Fine, complesso, abbastanza intenso. Alle fragranze del vitigno si aggiungono suggestioni floreali e richiami ai frutti gialli e alla mela.

GUSTO: un ottimo equilibrio fra freschezza e intensità gustativa. Il sapore rimane a lungo piacevolmente in bocca.

 

PER SAPERNE DI PIU’ DEL CHIANTI SUPERIORE 2019

UVAGGIO: Sangiovese con piccole aggiunte di uve autorizzate in Toscana.

VENDEMMIA: Dal 27 al 30 Settembre raccolta manuale con selezione dei grappoli nella vigna per cogliere solo l’uva con lo stesso livello di maturazione. Questo ha comportato ripetuti passaggi negli stessi vigneti ed ha permesso di vinificare in modo separato e ottimale l’intera produzione. In cantina è stata effettuata un’ulteriore selezione degli acini (meccanica e manuale) sul tavolo di cernita.

VINIFICAZIONE: grappoli sani e maturi. Acini di calibro molto piccolo. Vinaccioli perfettamente lignificati. Ottimo Ph e contenuto di polifenoli estraibili. La vinificazione è stata regolare: 10 giorni di fermentazione alcolica seguita da 15 giorni di macerazione a contatto con le bucce dell’uva.

QUANTITA’ PRODOTTA: 45.000 bottiglie.

COLORE: rosso rubino brillante.

PROFUMO: ricco di richiami ai piccoli frutti rossi maturi come ciliegia, mora, mirtillo. Suggestioni floreali che riguardano soprattutto la viola mammola. L’aroma è fine, pulito, complesso, ricco di sfumature.

GUSTO: ha gli elementi tipici e tradizionali del Chianti per la buona struttura acida che promette longevità, un tannino setoso e un’ottima sapidità. In bocca è appagante, armonico e con una persistenza piacevolissima.