Rosso-di-Montalcino-DOC-2020

OFFERTA: PER LE PICCOLE E GRANDI FESTE, IL VINO PERFETTO PER UN REGALO O PER QUALUNQUE TIPO DI CENA

Rosso-di-Montalcino-DOC-2020

In via eccezionale per i membri del Club di Donatella il Rosso di Montalcino 2020, un vino fresco per l’estate: giovane, leggero e brioso, con tannini setosi che conquistano tutte le tavole anche quelle sulla spiaggia.

 

Rosso-di-Montalcino-DOC-2020

Rosso-di-Montalcino-DOC-2020

Basta con i nomignoli “Baby Brunello”, e “Fratello minore del Brunello”. Il Rosso di Montalcino è un vino contemporaneo, identitario e molto amato dai consumatori. I primi a credere nelle potenzialità di questa doc sono i produttori che appartengono al Consorzio del Vino Brunello di Montalcino e gli hanno dedicato un evento “”Red Montalcino” Trendy e cool. A Montalcino ci sono 510 ettari di Rosso contro i 2.100 del Brunello, illustrano una situazione singolare nel panorama enologico italiano dove di solito i vini TOP hanno la punta della piramide produttiva.  Ecco dunque il vino più trendy e cool di Montalcino, quello che entusiasma i giovani wine lovers.

 

6 bottiglie da 0,75 di Rosso di Montalcino 2020 BIO

3 bottiglie Magnum da 1,5 lt di Rosso di Montalcino 2020 BIO

 

I PREGI DEL FORMATO MAGNUM

Il formato Magnum possiede, una capacità ideale (1,5 l) per una perfetta conservazione, evoluzione e affinamento del vino. Di fatto una Magnum ha un miglior rapporto tra volume del vino e la superficie esposta all’ossigeno, contrastando così i fenomeni ossidativi.

I grandi appassionati di vino lo preferiscono, perché si aspettano di trovare maggiore freschezza, grande finezza e una maggiore complessità di aromi rispetto alla bottiglia classica.

 

IL ROSSO DI MONTALCINO 2020 BIO

Il Rosso di Montalcino BIO 2020 proviene dagli stessi vigneti BIOLOGICI del Brunello. Sono le enologhe del Casato Prime Donne, poco prima della vendemmia, a dividere i vigneti in piccole parcelle assaggiando l’uva. Quelle da usare per il Rosso di Montalcino devono avere una buona componente di polifenoli e alcol potenziale ma inferiore rispetto a quelle che produrranno il vino destinato al lungo invecchiamento. Il Rosso di Montalcino deve infatti donare appagamento a chi lo beve nei primi anni vita!!

Rosso-di-Montalcino-DOC-2020-BIO

Rosso-di-Montalcino-DOC-2020-BIO

 

I PREGI DEI VINI GIOVANI

A prescindere dal vitigno, i vini giovani garantiscono un sorso scorrevole, l’integrità del frutto e un’acidità elevata. Il tannino deve essere leggero per far sì che non ci siano problemi nell’abbinamento a pietanze. Ma il vero segreto per godersi un buon calice di vino rosso, anche quando la calura incombe, è la temperatura di servizio. L’errore che spesso commettiamo, infatti, è servirlo a temperatura ambiente, anche quando il caldo è torrido e la bottiglia non è conservata al fresco. Per rimediare a ciò, un passaggio in frigorifero aiuta la nostra bottiglia a freddarsi: tenendo conto che, una volta versato nel calice, il vino raggiungerà la temperatura ottimale di 16-18°C nel giro di pochi minuti.

 

UNA STORIA NELL’ETICHETTA

Nell’etichetta sono raffigurate tre colombe che escono in volo dallo stemma. Simboleggiano Donatella Cinelli Colombini, suo marito Carlo e sua figlia Violante, la famiglia che possiede il Casato Prime Donne a Montalcino dove è nata l’uva per questo vino, e dove è stato vinificato e maturato in botte. Questo è decisamente un “family wine”.

 

LA VENDEMMIA 2020 AL CASATO PRIME DONNE

L’annata 2020 era iniziata male con una piccola gelata durante il germoglio che ridusse la quantità d’uva. L’inverno è stato mite e arido. La pioggia arrivò a giugno in modo molto abbondante, per tutto il mese. Il caldo è iniziato a metà luglio ed è durato fino a settembre quasi senza piogge ma con una forte differenza di temperatura fra la notte e il giorno. Al momento della vendemmia, gli acini dell’uva erano molto piccoli, perfettamente maturi e con vinaccioli totalmente lignificati. Hanno dato così origine a mosti coloriti e profumati con la tipica croccantezza delle grandi annate di Sangiovese.

 

OFFERTA PER I SOCI DEL CLUB DI DONATELLA

6 bottiglie di Rosso di Montalcino DOC 2020 biologico

3 magnum 1.50lt di Rosso di Montalcino DOC 2020 biologico

 

Prezzo di Euro 229,00 (invece di 268,00 Euro)

Con uno sconto di 15.00 Euro sulla spedizione

 

Per chi vuole raddoppiare comprando 12 bottiglie e 6 magnum, il prezzo è ancora più conveniente
Euro 454,00 (invece di Euro 536,00)

Sempre con uno sconto di 15 Euro sulla spedizione

 

OFFERTA PER TUTTI GLI ALTRI WINE LOVERS

6 bottiglie di Rosso di Montalcino DOC 2020 biologico

3 magnum 1.50lt di Rosso di Montalcino DOC 2020 biologico

 

Prezzo di 255,00 Euro (invece di 268,00 Euro)

Con uno sconto di 15.00 Euro sulla spedizione

 

Per chi vuole raddoppiare comprando 12 bottiglie e 6 magnum, il prezzo è ancora più conveniente
Euro 498,00 (invece di Euro 536,00)

Sempre con uno sconto di 15 Euro sulla spedizione

 

COME ORDINARE E COMPRARE

Ordina ora sul nostro shop online e il vino verrà consegnato direttamente a casa tua!

Usa il codice: PROMO15 per ottenere Euro 15.00 di sconto per la spedizione.

* Il costo della spedizione all’estero varia a seconda del Paese e verrà quantificata all’accettazione dell’ordine.

Abbiamo delle condizioni molto vantaggiose per le spedizioni negli Stati Uniti, Canada, Giappone, Singapore, Hong Kong e Australia.

 

Il pagamento può essere fatto direttamente sul nostro shop online con carta di credito Visa, MasterCard, Amex o tramite bonifico bancario.

Per approfittare dell’offerta ed aggiungere altre bottiglie all’ordine, oppure per avere altre informazioni, contattaci via email all’indirizzo: vino@cinellicolombini.it o via WhatsApp al +39 3455495154

 

DURATA DELL’OFFERTA

L’offerta si conclude il 2 settembre 2022

 

VUOI ENTRARE NEL CLUB DI DONATELLA?

Scrivi a vino@cinellicolombini.it per accedere all’area riservata!
Essere membri del club dà diritto a ricevere offerte speciali come vini in anteprima o vecchie annate con prezzi vantaggiosi e un’accoglienza speciale nelle cantine del Casato Prime Donne e della Fattoria del Colle, nei negozi ToscanaLovers di Siena, Bagno Vignoni e Cortona, nei ristoranti e nell’agriturismo di Donatella Cinelli Colombini.

 

MANDATECI FOTO E VIDEO PER FAVORE

Saremo particolarmente lieti di ricevere le vostre foto e i vostri video con i nostri vini per pubblicarli nelle pagine Instagram e Facebook. Per favore usate holiday@cinellicolombini.it oppure taggandoci nei vostri post @donatellacinellicolombini . In questo modo farete anche voi parte della storia del Casato Prime Donne a Montalcino e della Fattoria del Colle a Trequanda, nella Toscana più bella.

 

PER SAPERNE DI PIU’ DEL ROSSO DI MONTALCINO 2020

TIPOLOGIA: rosso secco BIOLOGICO

ZONA DI PRODUZIONE: Toscana, Montalcino, Casato Prime Donne

UVAGGIO: 100% Sangiovese

VENDEMMIA: dal 17-23 settembre. Raccolta manuale e uso del tavolo di cernita per la scelta degli acini.

VINIFICAZIONE: in tini tronco conici di acciaio con cappello aperto, follature e controllo delle temperature. Sono stati usati lieviti indigeni selezionati al Casato Prime Donne. Dopo la fermentazione alcolica il vino è rimasto a macerare a contatto delle bucce per 20 giorni nei tini con cappello chiuso.

MATURAZIONE IN BOTTE: 6 mesi di tonneau di rovere di 5-7 ettolitri.

QUANTITA’ PRODOTTA: 20.000 bottiglie.

 

IL ROSSO DI MONTALCINO 2020 IN TAVOLA

ABBINAMENTO GASTRONOMICO: vino gastronomico che offre il meglio di sé accompagnando piatti saporiti e non troppo grassi. Ottimo per brunch e con cibi freddi quali salumi e formaggi di media stagionatura. Perfetto con primi piatti saporiti, carni arrosto o grigliate.

SERVIZIO IN TAVOLA: servire a temperatura ambiente (16-18°C) in calici di cristallo bianco a forma di ampio tulipano.

CAPACITA’ DI INVECCHIAMENTO: I vini di Montalcino sono tutti longevi ma il Rosso di Montalcino è destinato ad essere bevuto da giovane. Le bottiglie vanno tenute al freddo (16°C) al buio, distese e consumate preferibilmente entro 5 anni dalla vendemmia.