DSC_3208-Cha-McCoy-300×200

Sommelier millennials rivoluzionari

Più donne, più social, più multietnico, più manager, più ardito negli abbinamenti, più scopritore e intrattenitore … ecco i sommelier millennials

Sommelier-millennials-Cha McCoy

Sommelier-millennials-Cha McCoy

Di Donatella Cinelli Colombini

Lo stereotipo del Sommelier

Qual è lo stereotipo del sommelier? L’uomo in completo blu che si avvicina ai tavoli del ristorante per illustrare la carta dei vini e aiutare la scelta del cliente, per poi servire la bottiglia, come in una specie di rito fatto di calici da avvinare, decanter, stappatura, glacette e qualche volta la trasmissione di una briciola del loro sapere,<<ho visitato la cantina cinque anni fa e ho visto le botti centenarie, dove maturano il loro Riesling alsaziano …. >>.
Cose che rimarranno per sempre ma non bastano più.
Facendo un passo indietro con l’aiuto dell’interessantissimo articolo di Kathleen Willcox, pubblicato su Wine Searcher percorriamo la strada che ha portato i sommelier da trasportatori di vino sulle bestie da soma a detentori di un titolo legalmente riconosciuto: Union des Sommeliers fondata nel 1907 in Francia, Associazione Italiana Sommelier creata in Italia nel 1965, nel Regno Unito inizia i suoi corsi, nel 1969 il Wine & Spirit Education Trust e, nel 1977, nasce la Cout of Master Sommeliers (CMS). Quest’ultimo rappresenta il livello più alto di qualificazione dei Sommelier e riunisce 273 membri.

Sommelier manager dei ristoranti

Sommelier-millennials

Sommelier-millennials

Contemporaneamente alla crescita numerica e qualitativa dei sommelier la ristorazione internazionale ha visto la crisi degli chef stellati,che stanno chiudendo i loro locali, e l’apparire di una nuova figura, che riunisce le competenze del direttore generale e del sommelier. In effetti moltissimi ristoranti americani hanno un sommelier come direttore.

Sommelier talent scout del vino

Oltre a questa nuova veste che richiede cognizioni di management, amministrazione e comunicazione degne di un laureato in economica gestionale, i sommelier devono svolgere una nuova funzione, quella di esploratori.

 Devono consigliare abbinamenti inconsueti e creare l’occasione di vere esperienze gastronomiche.

Sommelier maestri di abbinamento

I clienti <<want to know what they should drink with their Senegalese meal, their vegan meal or the Mexican mole. They’re willing – and eager – to learn about wines that would have scared their parents, like orange wine from Slovenia>>, vogliono sapere cosa bere con il loro pasto senegalese, il loro piatto vegano o con la tapas messicana. Desiderano conoscere vini che in passato spaventavano, come gli orange wine della Slovenia, ha spiegato a Wine Searcher, Cha McCoy, sommelier esperta in abbinamenti sorprendenti.

Enogastronomia come rappresentazione di sè stessi

Come ha spiegato Albino Russo nel suo Rapporto Coop 2018,il consumatore rappresenta se stesso nelle sue scelte alimentari e da questo deriva un crescente bisogno di vini rari e inusuali. Ha infatti bisogno di trovare la propria icona enologica.
Ma arriviamo alla vera rivoluzione, nuovo sommelier è un giovane ad alta visibilità.

Sommelier celebrità social

Con un’immagine che richiama il Dj e una sterminata quantità di follower. Organizzano eventi e propongono la cultura del vino in modo meno paludato e più esplorativo.
Ebbene questa vera rivoluzione nel mondo dei Sommellier ha avuto un’autentica accelerazione grazie ai 3 video SOMM (203, 2015 e 2018) che hanno dato dignità al lavoro di assaggiatore e hanno fatto conoscere il loro magico mestiere a moltissimi giovani.

                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi