Alessia-Bernardeschi-Donne-vino-e-e-design-Livorno-Festa-delle-done-del-vino

Donne Vino Design con Alessia fata di Cenerentola

Alessia-Bernardeschi-Donne-vino-e-e-design-Livorno-Festa-delle-done-del-vin

Venerdì 8 marzo Festa della Donna e Festa delle Donne del Vino a Livorno nell’Enoteca La Cantina con nuovi cocktails e grandi vini come Cenerentola Doc Orcia

Enoteca La Cantine-Livorno-Festa-delle-Donne-del-Vino

Enoteca La Cantine-Livorno-Festa-delle-Donne-del-Vino

La Festa della donna al sapore di vino per apprezzare l’apporto femminile in uno dei comparti più tradizionalmente maschili: quello della vigna, della cantine e delle grandi bottiglie. Venerdì 8 marzo alle 18 a Livorno nell’Enoteca La Cantina (Piazza Sforzini 29) con la regia nazionale delle Donne del Vino, Alessia Bernardeschi, grafica e sommelier, vi invita ad una serata da “fiaba” nel vero senso della parola: grandi vini e cocktail creati appositamente per le donne.

ALESSIA BERNARDESCHI VI INVITA A DEGUSTARE VINI E COCKTAIL

La fiaba di Cenerentola viene sviluppata nel vino. Ecco che le due sorellastre Anastasia e

Cenerentola-doc-Orcia-protagonista-Festa-delle-Donne-del-Vino-a-Livorno

Cenerentola-doc-Orcia-protagonista-Festa-delle-Donne-del-Vino-a-Livorno

Genoveffa. Diventano cocktail creati per l’occasione da barwoman (declinazione femminile di barman) mixologist, mentre Cenerentola è il vino Doc Orcia di Donatella Cinelli Colombini che da quest’anno porta la corona di principessa sull’etichetta. Segno di un successo di critica e vendite che corrisponde all’arrivo della proposta di nozze del Principe azzurro.

CENERENTOLA DALLA FIABA AL VINO

Giocando sull’intreccio fra la fiaba e la storia del vino, Alessia Bernardeschi mostrerà il lavoro preparatorio del “vestito” scintillante che contiene la magnum del vino Cenerentola. Si tratta di una lampada eseguita con plexiglass e rovere delle botti di maturazione che è stata disegnata da Toscana Made in collaborazione con Winetrade, la società di comunicazione e grafica di cui Alessia è titolare, insieme al marito Simone Nannipieri. Un percorso visivo racconterà ai partecipanti la lampada di Cenerentola dall’ideazione, alla progettazione dell’opera di design funzionale, fino alla realizzazione finale.
Come l’abito di Cenerentola per la festa del principe azzurro così la lampada che contiene il vino è lo strumento per valorizzare qualcosa di straordinario rendendolo più visibile e più prestigioso.
Questo è il modo scelto da Alessia Bernardeschi per interpretare il tema “Donne Vino e Design” indicato dalle Donne del vino per celebrare la Festa della Donna 2019 e mostrare come l’universo femminile stia cambiando il look e la percezione delle grandi bottiglie. Più fantasia, più trasgressione, più fashion, con un linguaggio fuori dagli schemi tradizionali.

Alessia-Bernardeschi-Donne-vino-e-e-design-Livorno-Festa-delle-done-del-vin

Alessia-Bernardeschi-Donne-vino-e-e-design-Livorno-Festa-delle-done-del-vin

QUALCHE DATO SULL’APPORTO DELLE DONNE ALLA SOCIETA’ E ALL’ECONOMIA

I recentissimi dati Censis mostrano come fra il 2003 e il 2017 le donne in posizione dirigente nel settore agricolo sono cresciute del 2,3%. Questo è uno degli elementi che ha determinato le buone performance del settore rurale nonostante la crisi. Tuttavia la semplice sostituzione dei generi non è sufficiente a creare sviluppo nell’intero sistema, occorre il cambiamento cioè l’aggiunta qualcosa che prima non c’era, come un “pensare differente”. Secondo Censis le imprese agricole manifestano questo tipo di evoluzione perché donne, stranieri e tecnologie si sono innestati, contribuendo ognuno con specificità e apporti che hanno modificato la situazione preesistente.

PROGRAMMA DELLA FESTA DELLE DONNE DEL VINO ALL’ENOTECA LA CANTINA DI LIVORNO

Valerio-Marini-vignetta-su-Donne-vino-e-design

Valerio-Marini-vignetta-su-Donne-vino-e-design

Venerdì 8 marzo – dalle 18.00 in poi – Piazza Sforzini 29-30
Tra i vini in degustazione, solo per il giorno 8 marzo, anche le bottiglie di Donatella Cinelli Colombini (Brunello di Montalcino “Prime Donne” 2012, Cenerentola Doc Orcia 2016) e due cocktails personalizzati appositamente per l’evento.
Per le signore che ordineranno uno dei due cocktails (Anastasia e Genoveffa) verrà offerto uno speciale assaggio del vino Cenerentola 2016 DOC Orcia.
In esposizione la lampada porta bottiglia creata per la magnum di Cenerentola.

Per info: Alessia Bernardeschi Tel. +39 3334425165 / a.bernardeschi@winetrade.it

                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi