2018-vendemmia-traminer-Fattoria-del-Colle-

Sanchimento IGT Toscana 2018 BIO

2018-vendemmia-traminer-Fattoria-del-Colle-

Bianco Sanchimento 2018 della Fattoria del Colle, per la prima volta BIO. Donatella Cinelli Colombini presenta i primi frutti della sua scelta ambientalista:

Il bianco “Sanchimento” e il rosato “Rosa di tetto” sono i primi vini con certificazione biologica della Fattoria del Colle. E’ ottenuto con le uve del piccolo vigneto intorno alla cappella della Fattoria; il suo nome deriva infatti dal Santo patrono della chiesetta, Clemente I, Papa martire nel 97 d.C. a Sebastopoli. San Chimento è infatti il nome medioevale toscano dello stesso Santo ancora oggi usato dalla popolazione locale.

SANCHIMENTO, UN VINO  DI FATTORIA CON LA SUA CAPPELLA

Il vigneto fu piantato nel 1989 con viti Traminer ed è a un’altitudine di 404 metri sul livello del mare con un terreno a prevalenza calcarea.

Sanchimento è dunque un “family wine” ottenuto da uve prodotte in fattoria, vendemmiate a mano, vinificato a regola d’arte e

2018-vendemmia-traminer-Fattoria-del-Colle

2018-vendemmia-traminer-Fattoria-del-Colle

imbottigliato in una piccola serie di soli 2.000 esemplari.

L’annata 2018 è caratterizzata da una straordinaria ricchezza aromatica grazie a un’estate fresca e un autunno assolato ma con forti escursioni termiche fra la notte e il giorno.

2018-vendemmia-traminer-Fattoria-del-Colle-

2018-vendemmia-traminer-Fattoria-del-Colle-

IGT TOSCANA  2018 SANCHIMENTO BIOLOGICO

TIPOLOGIA: bianco secco.
ZONA DI PRODUZIONE: Toscana, Trequanda, Fattoria del Colle
CARATTERI DELL’ANNATA: inverno e primavera piovosissime. Il maltempo ha causato una notevole riduzione del numero e della dimensione dei grappoli. Il settembre assolato e con notti quasi fredde ha permesso all’uva di maturare arricchendosi di aromi.
UVAGGIO: Traminer
VENDEMMIA: Settembre. Raccolta manuale, i grappoli sono stati deposti in cassette e refrigerati prima della vinificazione.
VINIFICAZIONE: Il mosto ottenuto dalla pressatura è stato raffreddato a 4°C per la decantazione statica delle fecce. Dopo 12 ore il mosto limpido è stato travasato e lasciato riscaldare fino a 14°C quando sono stati aggiunti lieviti. La fermentazione è durata 18 giorni a una temperatura di 16-18°C.
QUANTITA’ PRODOTTA: 2.000 bottiglie

SANCHIMETO IGT 2018 ANALISI ORGANOLETTICA

COLORE: giallo oro tenue brillante
PROFUMO: elegante, fine molto ricco; richiama i fiori bianchi e la frutta, specialmente la mela. La fragranza naturale si mescola a sensazioni più speziate tipiche del vitigno.
GUSTO: armonico e perfettamente bilanciato fra la componente acida che dona freschezza e il gusto che dona un piacevolissimo effetto sapido alla bocca e si allunga con una persistenza di mandorle amare.

ABBINAMENTO GASTRONOMICO: piatti delicati di pesce, carne, verdure e formaggio. Perfetto anche fuori pasto come aperitivo o per accompagnare piccoli spuntini
SERVIZIO IN TAVOLA: servire fresco (10-12°C), in bicchieri a calice di cristallo bianco a forma di tulipano.
CAPACITA’ DI INVECCHIAMENTO: da bere entro due anni dalla vendemmia. Tenere le bottiglie distese, al buio e al freddo.

                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi