Fattoria del colle: cantina di annate storiche di Brunello

Vino da compleanno: Brunello, Barolo, Aglianico…

Fattoria del colle: cantina di annate storiche di Brunello

Vini capaci di durare nel tempo. Vini dell’anno di nascita, splendidi per celebrare compleanni, laure, matrimoni e, per i veri appassionati, i 100 anni di età

 

Donatella Cinelli Colombini nella sua cantinetta privata

Fattoria del Colle cantinetta privata con Carabiniere

di Donatella Cinelli Colombini

Mi ricordo di aver visto, nei sotterranei del Castello di Nipozzano una piccola stanza in cui erano conservati i vini imbottigliati nel giorno della nascita di ogni nuovo membro della famiglia dei Marchesi Frescobaldi: per i maschi qualche centinaio, per le femmine alcune decine. Non tutti hanno la fortuna di possedere un maniero medioevale con mille anni di storia e neanche delle riserve private di grandi vini da stappare a ogni compleanno. La grande nobiltà ha privilegi davvero esclusivi!
Tuttavia il desiderio di bottiglie personalizzate oppure del proprio anno di nascita, è piuttosto diffuso.
C’è chi compra i millesimi in cui sono nati i figli, oppure chi li regala all’amico wine lover in occasione della sua laurea. I motivi sono sempre celebrativi e finalizzati a creare, con il passare degli anni, l’occasione di qualcosa di straordinario, perché l’assaggio di un vino di 40, 50 oppure 60 anni è sicuramente un’emozione eccezionale.

 

SOLO POCHI VINI SONO ADATTI PER IL LUNGO INVECCHIAMENTO, COME IL BRUNELLO

Ovviamente non tutti i vini sono adatti a simili progetti. Ottima la zona di Rufina, dove si trova il Castello di Nipozzano di cui ho parlato prima, altrettanto buona Montalcino, le Langhe, l’avellinese e il Vulture … La scelta fra una zona invece che un’altra dovrebbe tenere conto dalla qualità della vendemmia perché solo i grandi millesimi sono in grado di sfidare il tempo.
Altro elemento da considerare è la presenza di un luogo adatto per conservare il vino. Se il destinatario della bottiglia non ha un ambiente freddo (14-16°C) buio e umido (80-90%) dove tenere la bottiglia distesa al buio, è meglio che se la beva subito. Non festeggerà con lei le nozze d’oro ma magari avrà un momento magico nella luna di miele.

Conta anche la capacità di apprezzare grandi vini vecchi.

Fattoria del colle: cantina di annate storiche di Brunello

Fattoria del Colle: cantina di annate storiche di Brunello

Da giovane confesso di non averli amati, anzi di aver trovato troppo celebrale e poco appagante la loro eleganza. Con il passare del tempo ho iniziato ad apprezzarli e a trovare irresistibilmente intrigante l’idea di bere un liquido vinificato moltissimi anni prima. Mi piacciono i profumi complicati, sensuali, evocativi, mi piacciono i sapori anche nelle loro disarmonie perché esprimono comunque carattere e finezza, mi piace la scoperta …. Sono emozioni uniche e rare.
Tuttavia, per chi non ama i vini d’antiquariato, ripeto il consiglio di prima: se lo beva subito.

 

IL MOMENTO DI STAPPARE UNA BOTTIGLIA ANTIQUARIA

La bottiglia del proprio anno di nascita può regalare un piacere intenso il giorno della laurea o del matrimonio ma forse per il cinquantesimo compleanno sarà troppo complicata per chi non è appassionato di bottiglie storiche. Quindi scegliere il momento giusto per stappare è determinante per godersi un vino antiquario. Un vino di 15 oppure 20 anni offre comunque una sensazione importante e, per chi cerca il vigore del calice, meglio non aspettare oltre. Oggi con il Coravin è possibile gustare qualche sorso periodicamente e quando la sensazione è incantevole perché non usare il cavatappi?

Come diceva mio nonno Giovanni Colombini <<i vini vanno bevuti e non guardati>>. Parole sagge che ho sentito anche da Aubert de Villaine, mitico proprietario di Romanée-Conti. A chi gli chiedeva cosa pensasse del gran numero delle sue bottiglie conservate nei caveau delle banche come investimento, lui ha risposto che preferisce veder consumare i suoi vini.

 

DOVE COMPRARE LE BOTTIGLIE D’ANTIQUARIATO E DA RICORRENZA

Vi chiederete dove comprare le vecchie annate? La cosa migliore è chiederle alla cantina di origine perché sono conservate in modo ideale. Per soddisfare queste richieste i produttori di vini da invecchiamento come Brunello, Barolo, Aglianico, Taurasi … hanno stanze intere piene di bottiglie.

 

Fattoria del Colle: cantina storica per Brunello di annate top

Fattoria del Colle: cantina storica per Brunello di annate top

Io ho messo il Brunello più vecchio in un eremo medioevale perché è la zona più profonda e protetta della cantina storica della Fattoria del Colle. E’ piuttosto sacrale e leggermente trasgressivo, visto l’uso iniziale di quello spazio …. Altre library sono nell’antica stalla dell’asinello, anch’essa, quasi tutta sottoterra e fra qualche mese verranno messe delle enormi scaffalature per le bottiglie antiquarie sulle pareti di una nuova stanza climatizzata nella cantina di produzione.

 

Sul nostro shop online c’è una sezione dedicata alle “Annate Storiche“, dove troverete un caveau di tesori, una piccola collezione di antiquariato che parte dall’annata 1993, anno in cui è stato prodotto il primo Brunello di Montalcino del Casato Prime Donne, fino agli anni più recenti.

 

BOTTIGLIE DI BRUNELLO PER CHI DIVENTA MAGGIORENNE QUEST’ANNO

Abbiamo quasi tutte le annate (ovviamente non la 2002 oppure la 2014) ma per chi finisce 18 anni nel 2021 abbiamo il Brunello di Montalcino del Casato Prime Donne 2003 (vendemmia 4 stelle molto buona) in varie versioni: Brunello di Montalcino, Brunello selezione Prime Donne e Magnum da 1,5 lt di Riserva per chi vuole conservare la bottiglia molto a lungo (fino al 50 compleanno?). Infatti il formato Magnum offre maggiore longevità al vino.
Per chi invece festeggia la maggiore età in USA a 21 anni ed è quindi nato nel 2000 (vendemmia 3 stelle cioè buona) è possibile scegliere fra Brunello e Brunello selezione Prime Donne, Brunello Riserva anche nella versione Magnum.
Ovviamente è anche possibile avere etichette personalizzate con il nome del destinatario oppure etichette con un elegante cartiglio in cui scrivere una dedica.

                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Approfondisci

Chiudi