wine-destination-fattoria-del-Colle-Cantina

La wine destination Fattoria del Colle riapre a maggio

Non vediamo l’ora di mostravi la nuova cantina con la zona spumante, i piccoli restauri, l’orto e farvi assaggiare le nuove annate dei vini le nuove ricette

 

Wine destination Fattoria del Colle - Trekking nei Vigneti - Toscana

Wine destination Fattoria del Colle – Trekking nei Vigneti – Toscana

di Donatella Cinelli Colombini

Siamo stati chiusi al pubblico ma non siamo mai stati fermi. Chi ci ha seguito sui social ha visto i premi che arrivavano da tutto il mondo per i nostri vini, la nascita del safari fotografico e la nuova cartellonistica, la sperimentazione dei piatti da parte della chef Doriana, le bottiglie di spumante sulle pupitre, la piantagione delle erbe spontanee valdorciane nell’orto ….

 

WINE DESTINATION: SALA IMMERSIVA CON LA VIGNA NELLE 4 STAGIONI

Tante piccole cose che stanno trasformando la Fattoria del Colle in una wine destination capace di offrire esperienze autentiche e coinvolgenti con il vino e con le antiche tradizioni toscane.

Wine destination Fattoria del Colle - Cantina

Wine destination Fattoria del Colle – Cantina

Ovviamente i cambiamenti più grandi sono nella cantina della Fattoria del Colle. La tinaia è ora chiusa ed ha una pensilina che coprirà l’uva in arrivo durante la vendemmia. Nella zona di confezionamento è già in funzione la nuova imbottigliatrice e fra poco ci sarà la nuova etichettatrice per garantire la massima cura anche nell’ultimo ma importante momento della produzione del vino. C’è una stanza immersiva dove i visitatori potranno vedere e sentire quello che avviene nella vigna nelle 4 stagioni e nelle diverse ore del giorno. Per imparare che la luce cambia il paesaggio e le cicale non si sentono sempre, ma anzi l’estate e l’inverno hanno i loro rumori e la tramontana ha un suono diverso dallo scirocco, mentre le campane sono ancora l’orologio delle campagne. Un’esperienza immersiva dove suoni, immagini e luci insegnano ai turisti che la meravigliosa campagna che hanno introno va guardata con occhio attento e fra qualche mese sarà completamente diversa.

 

UNA CANTINA CHE SOMIGLIA AD UN BOSCO CON DENTRO BOTTIGLIE

La nuova bottiglieria sotterranea di 450 mq (18°C) contiene la stanza, a temperatura più bassa (12°C), dove lo spumante riposa sui lieviti dopo la presa di spuma. Si tratta di una produzione artigianale di 1800 bottiglie all’anno di spumante metodo classico ottenute da uve Sangiovese. Anche il remuage delle bottiglie sulle pupitre viene fatto a mano.
La cosa più spettacolare è il rivestimento esterno della nuova sezione della cantina con un bosco in corten disegnato dall’Architetto Elisa Boldi a somiglianza delle querci nel periodo invernale. Di notte il bosco di metallo è retroilluminato e fa pensare ad uno scenario fiabesco. Naturalmente la cosa più preziosa, anche se meno scenografica, sono le bottiglie all’interno. Stanno ottenendo una raffica di premi da tutto il mondo. Gli ultimi sono dalla GuidaBIO che ha assegnato l’eccellenza di 5 foglie al Chianti Superiore 2018 e 4 foglie al Leone Rosso Doc Orcia e al Rosso di Montalcino Doc 2018.

 

Wine destination Fattoria del Colle - Safari fotografico

Wine destination Fattoria del Colle – Safari fotografico

TREKKING NELLE VIGNE E SAFARI FOTOGRAFICI

L’esperienza del vino che proponiamo ai turisti comprende anche il trekking nei vigneti che ha ora una nuova cartellonistica. I Cartelli sono piccoli e in legno per non creare inquinamento visivo. Sono stati realizzati da Silvia, la persona con più talento artistico nel nostro team. La mappa del trekking nelle vigne viene consegnata dalla reception della Fattoria del Colle mentre il percorso può essere fatto in piena autonomia seguendo la segnaletica e leggendo le informazioni – in italiano e inglese – lungo l’itinerario. Per gli amanti delle passeggiate ci sono altri due percorsi attrezzati con indicazioni sugli animali e le piante visibili camminando ed un safari fotografico con i luoghi migliori per apprezzare i panorami mozzafiato intorno alla Fattoria del Colle.

 

FATTORIA DEL COLLE – WINE DESTINATION IN STILE TOSCANO

Ogni giorno ci sono 4 esperienze capaci di divertire e incuriosire chi arriva alla Fattoria del Colle seguendo la sua passione per il vino e la campagna toscana.
Ore 11.00: Visita ai vigneti e alle cantine con degustazione di 3 vini
SABATO ore 11.00: Escursione nell’azienda Casato Prime Donne a Montalcino
ORE 12.00: Cacio Experience
ORE 13.00: Pranzo esperienza
ORE 16.00: Assaggio itinerante e scoperta della Fattoria del Colle

Queste attività (a pagamento) vanno prenotate in anticipo al n° 0577-662108 oppure via email all’indirizzo: info@cinellicolombini.it
Ad esse si aggiungono i percorsi di trekking, il safari fotografico, i tre parchi ed il ristorante per offrire ai visitatori di trascorrere una giornata rigenerante in un piccolo borgo rurale con 400 anni di storia, fra vigneti e oliveti bio, con la dovuta sicurezza e con la sicurezza del distanziamento e delle sanificazioni.
Vi aspettiamo!

                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Approfondisci

Chiudi