Spumante-rosè-di-sangiovese-in-purezza-Donatella-Cinelli-Colombini

Tartufo bianco e spumante in Toscana

Spumante-rosè-di-sangiovese-in-purezza-Donatella-Cinelli-Colombini

Spumante Rosè di Sangiovese in purezza e tartufo bianco delle Crete Senesi per indimenticabili weekend d’autunno in Toscana. La Fattoria del Colle vi aspetta!

 

tartufo-bianco-weekend-toscana

tartufo-bianco-weekend-toscana

Spumante rosè di Sangiovese in purezza, creato appositamente per il tartufo bianco delle Crete Senesi. Un diamante bianco che si distingue per il suo aroma raffinatissimo e il suo gusto vellutato. Per apprezzarlo al meglio sui tagliolini, sulla crema di ceci … Donatella Cinelli Colombini ha creato una piccolissima serie di 1.400 bottiglie di Brut Rosè da pasto, con 24 mesi sui lieviti, che unisce la freschezza tipica degli spumanti italiani all’intensità gustativa delle bollicine che fanno un lungo affinamento.
Un matrimonio all’insegna della naturalezza ma anche dei piccoli piaceri esclusivi della Toscana.

Per informazioni e prenotazioni: +39 0577 662108 oppure info@cinellicolombini.it. Il programma completo è nel sito.

Spumante-rosè-di-sangiovese-in-purezza-Donatella-Cinelli-Colombini

Spumante-rosè-di-sangiovese-in-purezza-Donatella-Cinelli-Colombini

 

WEEKEND DEL TARTUFO BIANCO 2021 ALLA FATTORIA DEL COLLE 2021

• 22-24 ottobre: in coincidenza con la festa dell’olio di Trequanda
Tartufo bianco tagliolini alla toscana Fattoria del Colle

• 30 ottobre – 1° novembre: Ponte di Ognissanti Halloween e il Trekking Urbano in coincidenza con la Festa dell’Olio nel piccolo borgo di Montisi – Montalcino (8 km dalla fattoria del Colle)

• 5-7 novembre

• 13-14 novembre: in coincidenza con la Mostra mercato del Tartufo Bianco delle Crete Senesi a San Giovanni D’Asso – Montalcino (15 km dalla Fattoria del Colle)

 

FATTORIA DEL COLLE PER SCOPRIRE LA TOSCANA PIU’ VERA

La campagna toscana in autunno è una terra incantata. Dopo la vendemmia, i vigneti e i boschi cambiano di colore ed avviene il “foliage” quando il paesaggio si tinge di giallo e di arancio. Un momento ideale per le passeggiate e i safari fotografici, le serate di fronte al camino gustando l’olio nuovo sul pane appena arrostito.

L’autunno è il periodo per le cene a lume di candela con i tartufi bianchi insieme a un grandissimo spumante, per proseguire con i grandi rossi di cui la Toscana è orgogliosa insieme al bue chianino celebre fino dall’epoca romana.
Alla Fattoria del Colle in  Toscana, un luogo autentico con 400 anni di storia, in mezzo a vigneti e oliveti BIO per unire lo stile casual della campagna con l’eleganza delle cene romantiche.

 

Tagliolini toscani al tartufo bianco

Tagliolini toscani al tartufo bianco

PROGRAMMA DEL WEEKEND DEL TARTUFO E DELLO SPUMANTE

La proposta è per una o due notti e comprende:
• pernottamento in camera doppia con bagno alla Fattoria del Colle
• colazione a base di salumi, formaggi e dolci fatti in casa caffè, latte succhi e yogurt
• La cena del sabato dedicata ai tagliolini al tartufo e allo Spumante Brut Rosè insieme ad altre 3 portate abbinate con altri due vini
• La ricerca del tartufo con il tartufaio e i suoi cani nelle riserve della Fattoria del Colle
• Visita guidata dei vigneti e della cantina del Brunello Casato Prime Donne – bottaia e tinaia – con assaggio di Brunello e Rosso di Montalcino
• Visita guidata della Fattoria del Colle con degustazione itinerante di tre vini. Il percorso comprende la sala che “insegna ad ascoltare le vigne” e le zone dedicate dalla produzione dello spumante.

 

TARTUFO BIANCO DELLE CRETE SENESI

I territori dei grandi vini rossi di Piemonte e Toscana producono anche tartufi bianchi. Quelli di Alba sono i più famosi, ma quelli delle Crete Senesi sono forse i più buoni. Entrambi infatti contengono pochissimo agliaceo. Nel Cinquecento il prezioso tubero veniva infatti chiamato “aglio dei ricchi” per questa sua componente acuta che, tuttavia, nelle tipologie più pregiate, è delicatissima. Un carattere percepibile sia al naso che in bocca, dove il gusto risulta più armonico. Super esperti come Pinarello riescono addirittura ad individuare la provenienza esatta e sostengono che le trifole migliori sono dissotterrate nel triangolo d’oro: San Giovanni d’Asso – Asciano – Buonconvento. Zona in cui sono situate alcune delle riserve tartufigene della Fattoria del Colle.
Nel 2021 l’estate è stata molto calda e povera di piogge, questo ha ridotto la produzione di tartufi bianchi che quindi saranno rari e (temo) costosi.

 

LE 2 CANTINE DI DONATELLA CINELLI COLOMBINI

Sono il Casato Prime Donne a Montalcino e la Fattoria del Colle a Trequanda a sud del Chianti. Complessivamente ci sono 33 ettari di vigneto bio coltivato quasi solo a mano da 8 espertissimi vignaioli, che diventano più numerosi durante la vendemmia anch’essa fatta a mano. Producono 160.000 bottiglie all’anno di Brunello anche nelle versioni “Prime Donne” e Riserva, Rosso di Montalcino, Doc Orcia Cenerentola e Leone Rosso, Chianti Superiore e Supertuscan Il Drago e le 8 Colombe. L’ultimo nato è lo Spumante Brut di uve Sangiovese in purezza raccolte nel 2018 che è rimasto 24 mesi sui lieviti ed è stato sboccato nel marzo 2021.
Le cantine di Donatella sono le prime in Italia con un organico di sole donne e costituiscono un simbolo per l’enologia al femminile. Sono realtà artigianali ma di grande professionalità per la presenza di tre enologhe. Esportano in 42 Paesi del mondo possono vantare dieci etichette con punteggi di oltre 90 centesimi (con la punta di 97/100) sulla stampa internazionale.

                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Approfondisci

Chiudi