Buonconvento

NEI DINTORNI

Buonconvento

Importante centro agricolo sul versante più gentile delle Crete Senesi, Buonconvento fiorì fin dall’antichità grazie alla sua particolare e favorevole posizione geografica: alla confluenza tra l’Arbia e l’Ombrone da una parte, e lungo il percorso della Via Francigena dall’altra.
Dopo averlo conquistato vi morì nel 1313 l’imperatore Arrigo VII: proprio da questo episodio deriva il detto “Buon convento, cattivi frati” Il paese conserva la monumentale porta settentrionale, il palazzo comunale ha sulla sua facciata ben 25 stemmi di antichi podestà. L’attrazione turistica principale è il museo di Arte Sacra che raccoglie le opere provenienti dalle chiese locali, tra cui dipinti di Matteo di Giovanni. Numerosi i castelli sparsi sul territorio circostante: il Fortilizio ultramillenario di Bibbiano Guiglieschi, la torre di Bibbiano e il grande complesso architettonico di Castelnuovo Tancredi. Poco fuori da S.Giovanni d’Asso a 6 km dalla fattoria del Colle si può visitare la Ragnaia. Si tratta di un bosco dove una coppia di artisti americani hanno costruito un percorso che aiuta a meditare sulla natura e sul destino dell’uomo (aperto dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 16:00).

prenota un soggiorno

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi