Club degli Export Manager

Club-degli-export-manager

Club degli Export Manager

Si chiama Wineout è il club degli Export manager organizzato da Wine Meridian che sta diventando il punto di incontro dei wine manager

Club-degli-export-manager

Club-degli-export-manager

Di Donatella Cinelli Colombini, Brunello, Casato Prime Donne

L’agenzia veronese di Fabio Piccoli e Lavinia Furlani ha davvero una marcia in più: oltre a manuali, corsi sul business del vino e un sito –Wine Meridian – che pubblica continuamente notizie, approfondimenti e opportunità di lavoro, ora propone Wineout, il primo Club degli Export Manager. Si tratta di un luogo reale e virtuale in cui incontrare colleghi e << sviluppare la propria professionalità tramite continue occasioni di formazione e aggiornamento>>.
Wineout non è un ordine professionale ma si pone comunque l’obiettivo di tutelare l’immagine e il ruolo degli export manager. Queste fondamentali figure del comparto

Violante-Gardini-export-manager-Donatella-CinelliColombini

Violante-Gardini-export-manager-Donatella-CinelliColombini

vino, erano rarissime fino a qualche anno fa mentre ora sono presenti anche nelle cantine medio piccole e, spesso, con ruoli direzionali. A causa della diffusione recente di questi professionisti, gli export manager non hanno ancora un’associazione come quella degli agronomi o degli enologi. Wineout intende supplire a questa mancanza di luoghi di incontro e di confronto. Luoghi in cui i colleghi possano vedersi come possibili alleati e non solo come concorrenti a caccia di buoni importatori. Un approccio nuovo che può far scaturire opportunità di business e di carriera.Il club ha un’iscrizione di soli 25€ per l’anno 2017 e da diritto all’accesso al Forum online in cui condividere domande o dubbi e soprattutto permette di leggere i dati e

“Wine People, X-factor per il successo nel mondo del vino”, Lavinia Furlani, Andrea Pozzan,

“Wine People, X-factor per il successo nel mondo del vino”, Lavinia Furlani, Andrea Pozzan,

le analisi di mercato in possesso esclusivo di Wine Meridian. L’agenzia di Fabio Piccoli offre agevolazioni ai soci del Club anche per i suoi corsi di formazione, i servizi di head hunting e riqualificazione professionale, comunicazione e consulenza.
Inoltre, vera ciliegina sulla torta c’è l’invito alla Giornata dell’Export Manager, che viene organizzata ogni anno e che prevede seminari formativi e aggiornamenti sull’Export.

Che si vuole di più? Associarsi a Wineout è facilissimo una volta aperta la pagina di WineMeridian ad esso dedicata.
Per chi non è ancora un export manager ma vorrebbe diventarlo c’è un libro che potrebbe essere molto utile “Wine people X-factor Per il successo nel mondo del vino di Lavinia Furlani e Andrea Pozzan. La conferenza di Wine2Wine con lo stesso tema e gli stessi protagonisti è stata una delle più seguite. Infatti il lavoro di proporre le eccellenze enologiche italiane in giro per il mondo proponendo attrae moltissimi giovani e offre ottime possibilità di lavoro … quindi perché non provarci!

Nessun commento

Scrivi un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi