Rapporto Coop 2019 Tag

I top wine influencer italiani su Instagram ecco i nomi

I 10 top Instagram Influencer del vino italiano con un seguito di follower che va da 321.000 di Federico Dotto ai 71.000 di Wine Angels

 

Simone Roveda Winerylovers

Simone Roveda Winerylovers

di Donatella Cinelli Colombini

I wine influencer sono per il vino quello che Chiara Ferragni The blonde salad è per le tendenze e lo stile di vita, oltre un milione di followers su Facebook e quasi un milione su Instagram. Gli influencer sono in grado di incidere sui consumi come e più della pubblicità di un tempo perché instaurano un legame emotivo con i loro followers che prediligono tutto quello che usano loro: vestiti, auto, cibo … per questo gli investimenti pubblicitari cercano il personaggio più vicino ai loro valori, comprano i loro post pagando cifre astronomiche. Il Rapporto Coop 2019 fornisce alcune tariffe: chi ha oltre 7 milioni di followers chiede fino a 270 mila Euro per una sponsorizzazione su YouTube, 169 mila per un post su Facebook e 135 mila per Instagram. Cifre da capogiro ma se i grandi brand le pagano c’è da scommettere che abbiano un bell’effetto sulle vendite. Solo in Italia, nel 2018, gli investimenti pubblicitari sugli influencers sono lievitati del 65%.

 

SCOPRIAMO GLI INFLUENCER DEL VINO: CHI SONO E COSA FANNO

wineteller-Top 10 Instagram wine Influencer italiani

wineteller-Top 10 Instagram wine Influencer italiani

Gli influencer non sono dei personaggi con poca cultura ma molto look e una fama costruita sui gossip che si mantengono con le sponsorizzazioni. <<Sono una figura professionale come un’altra>> spiega una wine influencer di prima grandezza Eleonora Galimberti – Enozioni spiegando che <<conquistare credibilità e fan non è un gioco da ragazzi>>. Questo è verissimo anche se Albino Russo nel sopra citato Rapporto Coop 2019 avverte << il 45% delle interazioni relative ai post sui Social risultano provenienti da profili falsi o sistemi automatizzati (i così detti “bot”) creati ad hoc per generare like e commenti>>.
Voglio sperare invece che la classifica dei TOP 10 italian wine influencer sia più che sicura e composta da ottimi professionisti della comunicazione competenti e assolutamente credibili. Riguarda Instagram <<il social più usato e più battuto non solo dagli influencer in senso stretto, ma da sommelier, comunicatori del vino, esperti, enotecari, giornalisti>>.