I vini toscani più citati dalla stampa estera

Vini toscani presenza nella stampa internazionale

I vini toscani più citati dalla stampa estera

Insieme alla prima riunione di A.Vi.To. superconsorzio toscano arriva una bella sorpresa per il Brunello e gli altri vini toscani

Vini toscani presenza nella stampa internazionale

Vini toscani presenza nella stampa internazionale

Di Donatella Cinelli Colombini

Oggi si è riunito per la prima volta A.vi.to. consorzio dei consorzi toscani del vino e il Governatore Enrico Rossi ha voluto essere presente allo storico appuntamento che mette fine al campanilismo enologico. Ho preso parte alla riunione in rappresentanza della piccola Orcia Doc e quindi posso darvi una piccola chicca in anteprima.
Kaus Davi consulente della Regione per la comunicazione ha presentato i risultati di un’indagine sui vini toscani. Una delle slide mostrava i più citati nella stampa internazionale.
Ebbene il colosso Chianti cumulando Chianti, Chianti Classico, Chianti Rufina …. spera di un soffio il  Brunello che compete da solo e si conferma il più amato dalla stampa internazionale. A sorpresa nella TOP 10 entra anche il Rosso di Montalcino
27% Chianti (Chianti, Chianti Classico, Rufina …)
23% Brunello
16% Supertuscan
9% Vino Nobile di Montepulciano
5% Vin Santo
4% Vernaccia di San Gimignano
3% Rosso di Montalcino

Ed ecco i nomi dei supporters del vino toscano:  George Clooney, Brad Pit, Sting, Michelle Obama, Keanu Reaves, Angelina Jolie e Tony Blair.