Acqua cotta dei logaioli, la minestra contadina di primavera

Agriturismo in Toscana - Fattoria del Colle- acqua cotta dei logaioli

Acqua cotta dei logaioli, la minestra contadina di primavera

Una ricetta che pochi conoscono, antica, semplice e fresca che porta in tavola i sapori di Montalcino e si abbina con la Doc Orcia e il Chianti

Agriturismo in Toscana - Fattoria del Colle- acqua cotta dei logaioli

Agriturismo in Toscana - Fattoria del Colle- acqua cotta dei logaioli

Il nome viene dai poderucci della collina di Montalcino, chiamati “loghi” o “logaioli”. Erano piccoli appezzamenti che permettevano la sopravvivenza di una famiglia grazie alla presenza di una sorgente con cui annaffiare l’orto. I logaioli ( abitanti dei loghi) andavano in paese a piedi con un maniere di sedani, zucchini, prezzemolo, carote e uova …. e li vendevano sotto le logge del comune. Fino a quarant’anni fa erano li quasi ogni giorno. Oggi sono al mercato del venerdì nei banchi della “filiera corta”.

L’acqua cotta è una zuppa di pane, minestra tipica delle mense contadine toscane dei giorni di lavoro. Un piatto insomma che fino a trent’anni fa nessuno avrebbe offerto agli ospiti. La minestre di verdure e pane erano alla base dell’alimentazione delle campagne e, nel corso dei secoli, le massaie avevano imparato a variarle con le stagioni e in base all’esigenza della famiglia a cui dovevano servire un piatto diverso ogni giorno.

L’acqua cotta dei logaioli mi è stata insegnata da Giovanna e Alfredo Capitani due montalcinsei puro sangue. E’ saporita, salutare, poco conosciuta ma molto antica e soprattutto facilissima da fare. Sono certa che l’eseguirete alla perfezione ma se non ci riuscite venite a mangiarla all’Osteria della Fattoria del Colle (30 km da Montalcino ) dove lo chef Antonio la porta in tavola molto spesso.

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE

6 pomodori maturi, 1 kg di zucchini rotondi, 1,5 litri di brodo di carne, 2 hg di pane toscano, olio extravergine di oliva, aglio,

Fattoria del Colle - Acqua cotta dei logaioli

Fattoria del Colle - Acqua cotta dei logaioli

peperoncino, sale, foglie di basilico.

PREPARAZIONE

Soffriggere nell’olio l’aglio e il peperoncino. Pelare i pomodori scottandoli nell’acqua bollente, tagliarli a pezzi e versarli nel tegame del soffritto. Salare e portare a cottura a fuoco basso. Unire la parte esterna degli zucchini tagliata grossolanamente. Appena gli zucchini sono cotti unire il brodo e mantenere il tegame sul fuoco basso per 15- 20 minuti. Tagliare il pane a fette, tostarlo, deporto nella zuppiere a versarvi sopra la minestra quasi a formare degli strati di zuppa e pane. Portare in tavola caldo o tiepido arricchendo il sapore con qualche cucchiaiata d’olio a crudo e qualche foglia di basilico.

ABBINAMENTO

Accompagnare con un vino rosso giovane della stessa zona come Rosso di Montalcino, Doc Orcia o Chianti Superiore.

per voi da Donatella Cinelli Colombini

wine-destination

wine-destination

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Approfondisci

Chiudi