Aspettando Benvenuto Brunello 2012 e i nuovi vini di Montalcino

Donatella Cinelli Colombini-presentazione Benvenuto Brunello 2012

Aspettando Benvenuto Brunello 2012 e i nuovi vini di Montalcino

 Presentate durante “Buy Tuscany”  le anteprime dei grandi rossi toscani: Brunello di Montalcino, Chianti Classico e Vino Nobile di Montepulciano

Visto per voi da Donatella Cinelli Colombini

Donatella Cinelli Colombini-presentazione Benvenuto Brunello 2012

Donatella Cinelli Colombini-presentazione Benvenuto Brunello 2012

La kermesse delle nuove annate di Brunello, Chianti Classico e Nobile è una maratona di 9 giorni che vedrà impegnati giornalisti e operatori  di tutto il mondo.  Inizio lunedì 20 nel grande Chianti per poi spostarsi nella fortezza di Montepulciano e gran finale a Montalcino dove sono attesi  220 giornalisti per metà stranieri e 4.000 bayer.  Assaggeranno i vini di 140 cantine.

La presentazione di questo evento, unico nel suo genere, delocalizzato sul territorio, ma di grandissimo richiamo è avvenuta il 16 febbraio alla Stazione Leopolda a Firenze. Uno spazio ferroviario dismesso  e ora trasformato in contenitore per eventi  di grandissima suggestione. Qui la Regione Toscana aveva organizzato un borsino con una formula snella di incontro fra operatori  e cantine.  I produttori avevano piccoli spazi attrezzati in cui far degustare i loro vini e spiegare le loro aziende. Molto ma molto meglio dei costosissimi stand delle fiere tradizionali e un accesso riservato ai compratori che sicuramente le cantine hanno gradito parecchio. 

Firenze-Stazione Leopolda-Buy Tuscany 2012

Firenze-Stazione Leopolda-Buy Tuscany 2012

In questo contesto è avvenuta la conferenza stampa di presentazione delle anteprime 2012 del vino toscano. Noi del Brunello stiamo organizzando un evento memorabile nonostante le nevicate e le tormente di vento che hanno seriamente ostacolato il lavoro preparatorio.

Firenze-Stazione Leopolda-BuyTuscany-Stefano Campatelli nello stand del Brunello

Firenze-Stazione Leopolda-BuyTuscany-Stefano Campatelli nello stand del Brunello

Abbiamo tre grandissime vendemmie che iniziano la commercializzazione: Rosso di Montalcino 2010, Brunello 2007 e Brunello Riserva 206. Qualcosa di strepitoso, qualcosa di memorabile e che va celebrato!

Benvenuto Brunello 2012 sarà interamente ospitato in 4 edifici del centro storico di Montalcino: lo splendido chiostro gotico di sant’Agostino, il cinquecentesco Palazzo Pieri, il piccolo ma delizioso teatro degli Astrusi e il Palazzo Vescovile messo a nostra disposizione da sua eccellenza l’Arcivescovo. Il Brunello sarà dunque incorniciato dalla sua storia e dalla sua città ( Montalcino è una città non un paese fino dalla metà del Quattrocento).

Firenze-Stazione Leopolda -zona conferenza stampa

Firenze-Stazione Leopolda -zona conferenza stampa

Le novità dell’edizione 2012 saranno principalmente due: un’azione di charity e  la realizzazione del primo evento italiano del vino social cioè collegato in tempo reale  con operatori e  appassionati di tutto il mondo. Essi potranno “virtualmente” partecipare attraverso i social network in italiano e inglese.  Video, foto, interviste, commenti faranno

Firenze-Stazione Leopolda-Stefano Campatelli presenta i dati produttivi del Brunello

Firenze-Stazione Leopolda-Stefano Campatelli presenta i dati produttivi del Brunello

dell’edizione di quest’anno il primo Benvenuto Brunello  “global”.

Volete partecipare? Tenete d’occhio il sito www.consorziobrunellodimontalcino.it.  L’evento comincia il 24 febbraio e dura fino al 27.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi