Brunello di Montalcino world experience

Brunello-assemblea- 29-05-12

Brunello di Montalcino world experience

Un progetto di dimensioni e impegno senza precedenti porterà i produttori di Brunello in USA, Canada, Cina, Brasile, UK e Germania ma soprattutto nel web

Brunello-assemblea- 29-05-12

Brunello-assemblea- 29-05-12

Il progetto presentato all’assemblea dei produttori del 29 maggio,  riguarda il 2013 e il 2014 per un 1.300.000 € all’anno e prevede missioni all’estero di altissimo profilo con azioni tradizionali quali wine tasting, seminari e pranzi, associati a corsi (Brunello Master Class in 3 lezioni) per sommelier e opinion makers. Iniziativa quest’ultima, già realizzata con successo dai produttori francesi e finalizzata a formare i professionisti che compreranno e gestiranno il Brunello all’estero in ristoranti e rivendite.

Mai nessun consorzio italiano aveva  lanciato un progetto di uguali dimensioni e ambizioni.  L’obiettivo è quello di sfruttare la scia favorevole degli ultimi due anni, che hanno visto un netto recupero del Brunello sullo scenario internazionale, per spingere sull’acceleratore in  quelle zone del mondo in cui i consumi crescono e i vini di Montalcino stanno riacquistando splendore: gli Usa e il Canada a con eventi in due città ogni anno, il Brasile e la Russia dove il Brunello ha già organizzato eventi richiamando un grande interesse, la Cina che è da 4 anni un appuntamento fisso per il Consorzio montalcinese.

BrunelloMasterClass-Kit

BrunelloMasterClass-Kit

I fondi OCM, integrati dalla Regione Toscana, portano al 70% di contributo a fondo perduto messo in campo dalle istituzioni pubbliche sul progetto “Brunello di Montalcino world experience” .  Uguale contributo riguarda le due missioni commerciali in Gran Bretagna e Germania dove il Brunello sarà affiancato dagli spumanti della Franciacorta.

Un piano grandioso dunque, che affianca alle zioni concrete sui mercati una penetrazione “virtuale” rivolta ai foodies cioè a quel segmento di consumatori che, in tutto il mondo, fa dell’eccellenza enogastronomica , un particolare motivo di interesse.

Ecco che da “Montalcino News” arriveranno sui social media – Facebook, Twitter, You tube, Flickr – notizie e immagini sul vino di Montalcino, partendo dalle cantine di produzione per arrivare alle notizie sul Brunello dalla zona e dal mondo.

Visto per voi da Donatella Cinelli Colombini

StefanoCampatelli-Consorzio Brunello

StefanoCampatelli-Consorzio Brunello