Capra e cavoli, mafia e sprechi agricoli

Franco Poggianti

Capra e cavoli, mafia e sprechi agricoli

Il 28 ottobre alle 17 a Eventi Fontana di Trevi in Piazza della Pillotta a Roma, Franco Poggianti, spiega  perché il settore primario è sempre secondario

Franco Poggianti

Franco Poggianti

Letto per voi da Donatella Cinelli Colombini
E’ divertente, sembra incredibile per un libro di 278 pagine pieno di dati sull’agricoltura, eppure è divertente. Capra & Cavoli (Agra Editrice 10€) ti avvince fino dalle prime pagine come fosse un romanzo e invece spiega l’agricoltura italiana meglio di qualsiasi manuale. Meglio perché la grande capacità giornalistica di Franco Poggianti usa piccoli racconti, personaggi e aneddoti esemplificativi per dipingere un quadro completo. Parla anche di me e delle Donne del vino (p.226) ma qui vorrei parlare d’altro e darvi  qualche frammento che rende l’idea del libro. Il titolo è” Mozzarelle camorriste” <<….. I pomodorini mafiosi di Vittoria , comunque non sono soli. Gli esempi di attività criminosa in agricoltura sono numerosissimi … Nell’agro avesano produzione, smercio e esportazione della mozzarella di bufala sono controllati dai Casalesi …>> Alla fine viene fuori che tutti i giorni ci mettiamo a tavola con un invitato invisibile: il mafioso.

Sfogliamo qualche pagina e troviamo << …. Agea, Cra, Caa, Icea, Op, Po, Inran, Ogm,….. Il Ministero delle Politiche

Capra & cavoli

Capra & cavoli Franco Poggianti

Agricole controlla ( e finanzia) un’enorme quantità di …. Enti Agricoli che impiegano quasi 4.000 persone e che il Mipaaf foraggia ogni anno con 3 miliardi e mezzo di Euro. Per unanime riconoscimento sono troppi e costano un botto in riferimento a quello che effettivamente producono. Unanime è dunque la convinzione che sia necessario procedere quanto meno a un riordino. Magari si taglia qualche poltrona, magari si scontenta qualcuno, magari si limitano le occasioni per premiare i clientes ( di solito a ogni cambio di ministro cambiano anche tutti o quasi i sederi che occupano queste poltrone ). Magari si risparmia ….>> . Come si vede Franco Poggianti sa anche essere graffiante e, dati alla mano, ci va giù pesante.

La sua conclusione è nella frase di Bill Gates riportata nelle ultime pagine <<Gli investimenti in agricoltura sono la miglior arma contro la fame e la povertà e intorno ad essi passa la linea di demarcazione fra la vita e la morte per centinaia di milioni di persone>>

 

wine-destination

wine-destination
                                                                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi