I 10 whisky più cari del mondo

the Macallan Lalique 60 year old single malt scotch whisky speyside highlands Scotland

I 10 whisky più cari del mondo

La bottiglia di Whisky più cara costa 121.451 Dollari ma le prime 10 hanno un prezzo medio fra 32 e 10.000$ e sono tutti single malt scozzesi

the Macallan Lalique 60 year old single malt scotch whisky speyside highlands Scotland

the-macallan-lalique-60-year-old-single-malt-scotch-whisky-speyside-highlands-scotland-

Letto per voi da Donatella Cinelli Colombini

Pensate alla sala di un castello con camino acceso, tappeti sul pavimento in legno e librerie che salgono fino al soffitto. Pensate al dopo cena nella sala da fumo e a un maggiordomo che vi serve in guanti bianchi, su un vassoio d’argento, una bottiglia di The Macallan Lalique di 60 anni contenente un single malt Scotch Whisky Speyside –Highlands. E ora immaginate di inebriarvi con l’aroma sensuale che sale dal liquido ambrato del vostro bicchiere. Ebbene avete in mano 2.700$ del Whisky più caro del mondo!

Charlie Whitfield The Macallan

Charlie-Whitfield-The-Macallan-

Solo un sogno ovviamente, solo Lord inglesi, sceicchi, petrolieri e simili possono permettersi delle esperienze del genere. La curiosità resta e dunque scopriamo la lista dei 10 wisky da super ricchi proposta da Wine Searcher, il portale che raccoglie i prezzi di 47.000 rivendite sparse in tutto il mondo.

I WHISKY PIU’ COSTOSI

La classifica dei 10 più costosi whisky è costruita sul prezzo medio ma la cosa più impressionate sono i prezzi massimi, c’è chi vende il Glenfiddich ‘Rare Collection a 121.451 Dollari.
The Macallan Lalique 60 Year Old Single Malt Scotch Whisky, Speyside – Highlands
• The Macallan Lalique 62 Year Old Single Malt Scotch Whisky, Speyside – Highlands
• Gordon & MacPhail Generations Glenlivet 70 Year Old Single Malt Scotch Whisky, Speyside
• Glenfiddich 50 Year Old Single Malt Scotch Whisky, Speyside
• Glenfiddich ‘Rare Collection’ Single Malt Scotch Whisky, Speyside
• Glenfarclas John Grant 60 Year Old Single Malt Scotch Whisky, Speyside
• The Macallan Fine & Rare Vintage Single Malt Scotch Whisky, Speyside – Highlands
• The Macallan Select Reserve Single Malt Scotch Whisky, Speyside – Highlands
• Highland Park 50 Year Old Single Malt Scotch Whisky, Orkney
• Ardbeg Special Release Double Barrel 33 Year Old Single Malt Scotch Whisky, Islay

WHISKY SCOZZESI

Colpisce lo strapotere dei whisky scozzesi che hanno il monopolio delle bottiglie più costose. Per trovare il primo whisky statunitense bisogna scendere fino alla diciassettesima posizione dove c’è Michter’s Celebration Sour Mash del Kentucky al prezzo di 3.767$ che in confronto agli esemplari britannici sembra da saldo. Anche il single malt stravince sul blended che sono solo sette fra i 50 whisky più cari del mondo. Fra di loro 2 burbon, 3 whisky giapponesi e tutto il resto viene dal regno di Sua Maestà Britannica.
Quello che incuriosisce di più è la distilleria in cima alla classifica The Macallan. Leggendo il sito si scopre un gigante produttivo con la cura artigiana di ogni particolare.

most expensive liquor macallan 55 lalique decanter

most-expensive-liquor-macallan-55-lalique-decanter

LA STORIA DI MACALLAN

La storia inizia nel 1824 quando Alexander Reid, trasforma l’attività di distillazione che, da secoli, veniva fatta in casa dalla sua famiglia, in una delle prime distillerie scozzesi autorizzate. Da subito ottiene un’ottima reputazione per i suoi distillati di single malt prodotti dall’orzo di varietà Minstrel coltivato in 158 ettari intorno alla distilleria. Si tratta di un’area fertile, bella e incontaminata con un torrente percorso dai salmoni. La proprietà passa più volte di mano fino al The Edrington Group e cresce di dimensione produttiva. Ma il vero momento di gloria arriva nel 2010 quando una bottiglia di The Macallan invecchiata 64 anni viene venduta all’asta benefica di Sotheby’s di New York alla cifra astronomica di 460.000 Dollari e entra nel Guinness dei primati.
Il segreto whisky Macallan è nei 14 piccoli alambicchi in rame che conferiscono al distillato un carattere fruttato, ricco e particolarmente intenso. Si tratta di alambicchi così famosi da essere riprodotti nella banconota da 10 Sterline emessa dalla Bank of Scotland. Solo il meglio del meglio, circa il 16% del totale del distillato, viene selezionato per la maturazione in 170.000 botti. The Macallan spende più di ogni altra distilleria per i suoi fusti in legno che sono di tre tipologie: spagnoli e americani di rovere per lo sherry e ancora americani da baurbon. Anche l’acqua che viene aggiunta al distillato è molto particolare, sgorga dalle più vecchie rocce geologicamente conosciute, le precambriane con un’età di oltre 550 milioni di anni. Proprio questa acqua conferisce al whisky la sua straordinaria mineralità e la capacità di far maturare il distillato.
Il portafoglio dei distillati è impressionante per varietà, qualità e età, persino le bottiglie sono bellissime e alcune sono in cristalli molati come quelle dei profumi costosi.

wine-destination

wine-destination

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi