L’Italia del vino e dei resort vince le classifiche turistiche

L’Italia del vino e dei resort vince le classifiche turistiche

Le cantine italiane vincono la classifica delle migliori destinazioni enoturistiche del mondo e 2 resort del Brunello nella TOP 10 di Travel & Leisure

Marsala Cantine Florio bottaia1

Marsala Cantine Florio-italia-I°-nella classifica-Lastminute.com.delle.destinazioni.turistiche

Di Donatella Cinelli Colombini

Nonostante il Dipartimento turismo spostato un anno fa presso il Ministero agricoltura – Mipaaft sia un fantasma che, almeno apparentemente, fa ancora meno di prima. Nonostante l’annata nera del turismo italiano che subisce la concorrenza di Francia, Spagna e persino del Mar Rosso ripartiti con imponenti campagne di marketing  dopo il periodo degli attentati. Nonostante la Pasqua alta e il maggio piovosissimo che hanno frenato soprattutto il turismo interno. Nonostante la quasi recessione ….. L’Italietta continua a battersi nelle parti alte delle classifiche turistiche mondiali.

CLASSIFICA LASTMINUTE.COM ITALIA MIGLIOR DESTINAZIONE ENOTURISTICA

Chianti-Classico-Brolio-Francesco-Ricasoli

Chianti-Classico-Brolio-Francesco-Ricasoli-Italia-I°wine-destination-mondiale-per-lastminute.com

E’ di pochi giorni fa la notizia che l’Italia si è classificata prima fra le destinazioni di turismo del vino battendo Francia e Spagna nel sondaggio condotto da Lastminute.com. 30 nazioni erano in lizza per il titolo che è stato assegnato in base dalla qualità della produzione enologica, alle degustazioni, alle visite nelle cantine e nei vigneti e al costo del viaggio e dell’alloggio. L’Italia è emersa vittoriosa grazie allabbondanza di esperienze enoturistiche in tutte le 21 regioni vinicole che vanno dalla cima al fondo dello stivale. La Francia è arrivata seconda, la Spagna terza e la Sudafrica quarta, mentre l’Australia era notevolmente in discesa al 15 ° posto e gli Stati Uniti al decimo posto. Il Regno Unito, che si sta facendo un nome per la qualità dei suoi spumanti, è

arrivato al 30 ° posto nella lista.

WINEFOLLY ITALIA SECONDA WINE DESTINATION AL MONDO

 

Ovviamente l’Italia non vince in tutte le classifiche fra le migliori wine destinations del mondo ma ha sempre degli ottimi piazzamenti come nel seguitissimo  Winefolly che inverte leggermente gli scalini del podio: prima Francia, seconda Italia e terza Spagna. Si tratta comunque di un ottimo piazzamento che dimostra il fascino dei nostri distretti enologici.

Castiglion del Bosco, Massimo Ferragamo

Castiglion del Bosco, Massimo Ferragamo-3° nella-classifica -TOP-resort-italia-di-Travel&Leisure

CLASSIFICA DEI MIGLIORI RESORT ITALIANI DI TRAVEL & LEISURE

A riprova di questa circostanza arriva la classifica di Travel & Leisure dei migliori 10 resort italiani in cui trascorrere le vacanze. Il World’s Best Awards della rivista newyorkese è una bibbia per i milionari in cerca di luoghi esclusivi e lussuosi. Esserci è dunque il sogno di ogni albergo di grandi ambizioni. Nella TOP 10 del 2019 ci sono due wine resort entrambi di Montalcino: al terzo posto il Rosewood Castiglion del Bosco, creato da Massimo Ferragamo, e poco sotto Il Borgo all’interno di Castello Banfi. Entrambi si trovano in edifici storici di grande bellezza che sono stati recuperati con cura e arredati con eleganza, ma offrono anche ottimi ristoranti e alcune wine experience che arricchiscono il soggiorno degli ospiti e li fanno entrare nella cultura del territorio.

wine-destination

wine-destination
                                                                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi