Il Drago e le 8 colombe 2015 è un grande vino d’autore

Il Drago e le 8 colombe 2015 è un grande vino d’autore

Un super tuscan per chi ama la cucina toscana ma anche quella multietnica, il Drago e le 8 colombe piace ai giovani  e a chi cerca le piccole produzioni d’autore

2015 vendemmia 5 stelle, 2015 annata fortunata perché i vigneti rimanevano miracolosamente intatti mentre intorno succedeva di tutto: grandine grossa come mandarini a Torrita, bomba d’acqua che sommergeva Buonconvento …. Ma nei vigneti maturavano lentamente, piccoli grappoli perfetti, belli come non si vedevano da anni.

IL NOME

Il Drago e le 8 colombe vuole simboleggiare le 8 donne che lavorano nella cantina della Fattoria del Colle – insieme al Casato Prime Donne di Montalcino sono le prime in Italia con un organico tutto femminile- e l’unico uomo capace di influenza le scelte produttive: Carlo Gardini, marito della proprietaria Donatella Cinelli Colombini.

IMG_4613IL SEGRETO DI QUESTO VINO

Il Drago e le 8 colombe è un super tuscan cioè non appartiene a nessuna DOC ma è un “vino d’autore” una piccola produzione nata dalla creatività e dalla passione vignaiola che ha portato Donatella Cinelli Colombini a sperimentare a Trequanda il Sagrantino tipico della vicina Umbria.

Le uve di Sangiovese, Merlot e Sagrantino  usate per produrre questo vino nascono alla fattoria del Colle. Sono coltivate in modo biologico con grande cura manuale. Anche la vendemmia è fatta a mano in tempi diversi: prima il Merlot, poi il Sangiovese e per ultimo in Sagrantino. Ogni uva è vinificata da sola e con qualche piccola diversità così come la maturazione in legno che avviene separatamente. Ogni vino ha infatti bisogno di essere esaltato nelle sue specificità: la morbidezza del Merlot, l’eleganza del Sangiovese e la potenza

Cantina Fattoria del Colle

Cantina Fattoria del Colle

del Sagrantino. Nella bottaia, che si trova  nel sotterraneo della Villa del Colle, ci sono botti grandi, tonneau da 5 e 7 ettolitri di cinque diverse tonnellerie francesi.  Ogni  vino riceve una maturazione su “misura” che accresce la complessità del risultato finale cioè del blend  che, alla fine,  unisce Sangiovese, Merlot e Sagrantino.  Il Drago e le 8 colombe è un vino che appaga chi lo beve subito ma anche chi vuole aprire la bottiglia dopo decenni.

TIPOLOGIA: rosso secco.

ZONA DI PRODUZIONE: Toscana, Trequanda, Fattoria del Colle 400 m sul mare con terreni di origine neo quaternaria caratterizzati da argille e arenarie.

CLASSIFICAZIONE: Igt Toscana Rosso

CARATTERI DELL’ANNATA: Inverno mite e piovoso, primavera piovosissima che ha disturbato la fioritura riducendo i grappoli. Il ciclo vegetativo, che era iniziato precocemente e vigorosamente, si è quasi arrestato durante il caldissimo luglio. L’invaiatura è iniziata intorno al 25 del mese ed è durata oltre due settimane. In agosto il tempo è stato variabile mentre a settembre il cielo è stato sereno ma è aumentata l’escursione termica fra la notte e il giorno. Durante la vendemmia il tempo è stato buono.

UVAGGIO: Sangiovese 60%, Merlot 20%, Sagrantino 20%

VENDEMMIA:  dal 14 settembre al ….ottobre. Le uve sono state raccolte a mano con scelta dei grappoli nella vigna e degli acini migliori in cantina.

VINIFICAZIONE: in tini di acciaio termoregolati.

INVECCHIAMENTO: 18 mesi in botte di rovere di Slavonia e tonneaux di rovere francese da 5-7 hl.

QUANTA’ PRODOTTA: 8.000 bottiglie

COLORE: rosso rubino intenso e brillante. Il vino manifesta la sua robusta struttura nel movimento molto lento nel bicchiere

PROFUMO:  netto, complesso, elegante nei suoi richiami ai piccoli frutti rossi maturi e ai frutti esotici a cui si aggiunge una componete speziata

GUSTO: fine, pieno, armonico, morbido e lungo. La struttura acida e tannica è ben bilanciata dalla ricchezza del frutto e offre una sensazione appagante e persistente.

ANALISI:  : alcool  %vol., ac. Totale  .g/l, ac. Volatile  g/l, so2 totale mg/l.

ABBINAMENTO GASTRONOMICO: Straordinariamente versatile e multietnico, accompagna piatti indiani e cinesi così come i più tradizionali arrosti toscani.

SERVIZIO IN TAVOLA: vino da grandi occasioni. Servire a temperatura ambiente (18-20°C) in calici di cristallo con coppa ampia.

CAPACITA’ DI INVECCHIAMENTO: 25 anni e oltre. Tenere le bottiglie distese, al buio e al freddo.

 

Nessun commento

Scrivi un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi