Associazione Albergatori Ristoratori Astigiani Tag

IL VINO DEL CUORE PER MARIA LUISA

Una tragedia che si trasforma in un dono d’amore. Le Donne del vino del Piemonte ricordano Luisa Fassi con una cena che finanzierà un ecocardiografo

Cena di Natale delle Donne del vino del Piemonte

Cena di Natale delle Donne del vino del Piemonte

Il 14 dicembre nella Scuola alberghiera di Asti una cena degli auguri con tre chef stellati e i vini delle Donne del vino per donate all’Ospedale Cardinal Massaja di Asti un apparecchio portatile per le diagnosi cardiologiche.

Bottiglie benefiche in memoria di Maria Luisa Fassi, la tabaccaia e chef astigiana tragicamente scomparsa a luglio. E’ l’iniziativa delle Donne del Vino del Piemonte con l’Associazione culturale Astigiani. L’iniziativa, avviata alla Douja d’or, proseguirà con altre iniziative.
“Le bottiglie – racconta Francesca Poggio, delegata Donne del Vino del Piemonte – fanno parte della riserva della nostra cantina storica. Vennero prodotte nel 2004 insieme ai ragazzi delle scuole nella cantina didattica di Villa Paolina. Le nostre 109 socie hanno deciso di donarla per contribuire all’acquisto di un ecocardiografo

Donne del vino del Piemonte

Donne del vino del Piemonte

portatile per l’Ospedale Cardinal Massaja di Asti in memoria di Maria Luisa Fassi”.
Antonio Guarene ha disegnato l’etichetta. Alcune bottiglie hanno ancora le etichette originali del 2004 disegnate dai bambini delle scuole dell’Astigiano. Oggi sono ragazzi e ragazze. Le Donne del Vino li invitano a venire ad acquistare le loro bottiglie. Offerta minima di 10 euro. Nei giorni del Bagna Cauda Day (20 21 22 novembre 2015), le bottiglie si trovano al Mercato Coperto di Asti, alla Enoteca-Bottega del vino Cascina Rey di Monica Monticone.