Bruscello Tag

Vieni dove Palio, Brunello e tanti eventi ti emozionano

La nostra proposta per chi vuole una vacanza intensa oppure ha un amico a 4 zampe. Eventi alla Fattoria del Colle e nel raggio di 50 km 

Montalcino Torneo di apertura delle cacce

Montalcino Torneo di apertura delle cacce

Nella provincia di Siena, agosto è un mese ricchissimo di eventi e regala, a chi viene a visitare queste terre, l’opportunità di goderle al meglio. Soggiornando alla Fattoria del Colle, situata a confine tra Crete Senesi  e  Val d’Orcia, siete  in una posizione strategica per raggiungere tantissime città d’arte e gli eventi che ci sono, come il Bruscello a Montepulciano, o il Torneo di apertura delle cacce a Montalcino, i concerti di   Angelo Branduardi oppure Eugenio Finardi ed anche il Palio di Siena del 16 Agosto. Senza dimenticare che la stessa Fattoria vi propone settimanalmente un calendario di attività per introdurvi ai piaceri di queste campagne ancora incontaminate, come piccole lezioni di cucina toscana e assaggi di olio e vino Orcia e Brunello. Attività da intervallare ad un piacevole e rinfrescante tuffo in piscina, o ad

Angelo Branduardi

Angelo Branduardi

un paio di ore di relax nel centro benessere. La sera di San Lorenzo, il 10 agosto, per Calici di Stelle, sempre qui alla Fattoria del Colle, vi proponiamo poi una serata con musica dal vivo tra le botti e degustazioni di vino con piccoli assaggi, abbinati a profumi rari dalle fragranze evocative.
Che aspettate a venire a trovarci?

LA NOSTRA PROPOSTA
Tre notti, quattro giorni per due persone: Euro 158.00 a persona. Il prezzo include
• 3 pernottamenti in camera doppia,
• 3 colazioni a buffet
• 1 happy wine
• La visita guidata della Fattoria e delle cantine con degustazione di 3 vini

Una settimana per due persone : Euro 358,00 a persona.

Tre notti, quattro giorni per le famiglie 2 adulti + 2 bambini al di sotto dei 12 anni Euro 490,00 Il prezzo include:

• 3 notti in appartamento con due camere, un bagno, un soggiorno

Monticchiello Teatro povero

Monticchiello Teatro povero

• 1 happy wine per tutta la famiglia
• 1 visita guidata della Fattoria del Colle con degustazione di 3 vini di Donatella Cinelli Colombini
• Le attività descritte nel programma di attività settimanali, come le lezioni di cucina ( I Pinci e la pizza ), la degustazione comparata di 3 tipologie di olio extra vergine di oliva, la visita guidata di Siena ( su prenotazione il martedì alle ore 15.00 )
• Per i bambini il tiro con l’arco ( il giovedì alle ore 10,30 ) e 1 lezione di equitazione di 1 ora ( spostamento con auto propria a Sinalunga, su prenotazione )

Una settimana per le famiglie 2 adulti + 2 bambini al di sotto dei 12 anni Euro 960,00

Montalcino terra di vino, di miele e di creatività

Vi presento un protagonista: Hubert Ciacci che insieme a Franci e Tassi ha trasformato Montalcino in una capitale del miele oltre che del Brunello

Montalcino-Villa-i-Cipressi-Arnie

Montalcino-Villa-i-Cipressi-Arnie

Con Hubert Ciacci siamo stati giovani insieme, abbiamo trascorso le estati nello stesso gruppo di amici di cui facevano parte anche Roberto Guerrini, attuale preside della facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Siena e Maria Luisa Padelletti -detta Lulù- poi diventata Professore di Diritto internazionale.

Anche da giovanissimo Hubert mostrava un’intelligenza versatile e una rara capacità di trovare

Hubert-Ciacci-Brunello-Miele

Hubert-Ciacci-Brunello-Miele

soluzioni fuori dagli schemi, ma soprattutto la vitalità e il coraggio che hanno contraddistinto il suo percorso di imprenditore. Insomma lui innova, qualunque cosa faccia ci mette qualcosa di suo e arriva all’eccellenza. E’ un maestro apicultore ed ha portato a Montalcino le “delizie” cioè frutta secca immersa nel miele di acacia. Sono strepitose, provare per credere!

Fra i primi Hubert ha capito la necessità di accorciare la catena fra la produzione e il consumatore aprendo un punto vendita a pochi passi dalla Fortezza di Montalcino, nell’area di maggior passaggio turistico. L’altra cosa bella di Hubert è il pensiero plurale. Lui lavora anche per gli altri e non solo per sé. Con questo spirito è diventato Presidente dell’ASGA Associazione Apicultori di Siena Grosseto  e  Arezzo, organizza ogni anno (7-9 settembre 2012) la “Settimana del miele” con una fiera mercato a Montalcino.