Sommelier Choice Awards Tag

WINE BLOGGER PIU’ FORTI DEL MONDO

Wine blogger ovvero i comunicatori virtuali del vino. Alcuni erano nomi già celebri ma altri sono nati on line. Più friendly, aperti al dialogo e ironici

Wine-blogger- Joulien-Miguel-Social-Vignerons-mostra-WineFolly

Wine-blogger-Julien Miquel-Social-Vignerons-mostra-WineFolly

di Donatella Cinelli Colombini

Le classifiche mondiali dei wine blogger più influenti sono un misto di nomi noti come Wine Spectator o Jancis Robinson e nuove creazioni che precedentemente non avevano la stessa fama e la stessa influenza come Wine Folly o Social Vigneron. In altre parole in certi casi la forza on line dipende da un riposizionamento di chi ha saputo mantenere e accrescere la propria influenza ma certi wine expert sono partiti dal loro talento di comunicatori e assaggiatori usando il web per farsi notare.

 

I WINE BLOGGER PIU’ FORTI DEL MONDO SCELTI DA FEEDSPOT

La classifica di Feedspot, società di comunicazione internet capace di creare i contatti a tutti i livelli,  è recentissima e mette sul trono Wine

VinePair-i-top-wine-blogger

VinePair-i-top-wine-blogger

Spectator seguito da VinePair e WineFolly. La forza della celebre rivista newyorkese è di pubblicare i punteggi e le recensioni di 15.000 vini ogni anno. Ha 432.0000 followers su Instagram.  Insomma era ed è un potenza.

WinePair è il blog ideale per chi beve il vino per piacere e per rilassarsi. Pubblica 7 post al giorno ed ha 59mila follower in Instagram,

WineFolly ha la sua base a Seattle. La sua tattica è diversa e più orientata a scrutare dietro le quinte del vino: pubblica un post alla settimana fra racconti, video, articoli e corsi online. 267.000 followers Instagram. Seguono The Wine Cellar Insider e Social Vignerons del geniale enologo francese Julien Miquel. Sesto il colosso della formazione sul vino WSET   Wine & Spirit Education Trust, poi la lista continua fino al numero 100 ma, almeno all’inizio, mancano nomi italiani.