turismo nel territorio Langhe – Roero Tag

ENOTURISMO: + 255% IN 18 ANNI IN LANGA E ROERO

LA SPAGNA USERA’ L’ENOTURISMO PER INCREMENTARE LE VENDITE DI VINO, IN PIEMONTE ESULTANO PER IL BOOM DI ENOTURISTI MA IL TURISMO DEL VINO E’ ANCHE UN RISCHIO?

Overtourism gli hotspot si ribellano

Overtourism nelle wine destinations

di Donatella Cinelli Colombini #winedestination

La destinazione turistica ha un ciclo di vita come qualsiasi prodotto che si compone di quattro fasi: la prima è caratterizzata dal tentativo di far venire i primi turisti, la seconda segna la nascita di problemi di convivenza con i residenti, la terza è l’overtourism cioè la “colonizzazione turistica” e la trasformazione del luogo “a misura di turista”, la quarta è il declino.

QUALI RISCHI INNESCA L’ECCESSO DI TURISMO

L’evoluzione è accelerata da alcune condizioni: più è lunga la stagione turistica e più è veloce. Più è sfavorevole la proporzione fra il numero dei residenti e il totale ottenuto sommando turisti, escursionisti e residenti stranieri più diventa rapida. Infine influisce la differenza fra la capacità di spesa della popolazione e dei visitatori perché il tessuto commerciale si orienta verso i più ricchi.