UNIGE Tag

L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE SCOPRE I VINI FALSI

IL LUOGO DI ORIGINE ACCRESCE IL VALORE DEL VINO PER QUESTO CI SONO FURBETTI CHE LA FALSIFICANO MA ORA L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE E’ IN GRADO DI SCOPRIRLI AL 99%

Romanée Conti

Intelligenza artificiale contro i falsari dl vino Romanée Conti

Di Donatella Cinelli Colombini #winedestination 

Pensate al La Tâche Grand Cru del Domaine de la Romanèe Conti, un fazzoletto di vigna talmente celebre da moltiplicare il valore del vino. I falsari si scatenano di fronte a un prezzo medio di 6.543 € a bottiglia. Infatti il più famoso truffatore di vino del mondo, Rudy Kurniawan, era soprannominato Doctor Conti. I più importanti brand di fine wines spendono milioni in sistemi anticontraffazione e legano il valore delle loro bottiglie ai vigneti d’origine. La sola eccezione è Penfolds che produce il suo Grange dalla migliore uva di ogni vendemmia scegliendola in una enorme estensione di vigneti. La single vineyard è insomma un criterio di qualificazione del vino riconosciuto in tutto il mondo e usato dai grandi châteaux come dalle normali cantine.