World Whisky Bible Tag

Giappone batte Scozia il whisky prende gli occhi a mandorla

Il sorpasso, nella bibbia del whisky, decretato da Jim Murray il maggior esperto mondiale che da 12 anni classifica i top dopo averli assaggiati tutti

Jim Murray Whisky Bible 2015 cover

Jim Murray Whisky Bible 2015 cover

Letto per voi da Donatella Cinelli Colombini

Il World Whisky Bible è la più autorevole guida sui whisky con 4.500 schede descrittive di etichette famose e ancora sconosciute. Ordinandola in prevendita (9,99£) è possibile ricevere una copia autografata dall’autore Jim Murray. Ma chi è questo superesperto che, nella locandine della guida, ci appare con gli occhi gialli come il whiskyche sta bevendo? Ha visitato più distillerie di ogni altro essere umano ed è conosciuto come incorruttibile e assolutamente impermeabile a ogni pressione. Murray è

whisky Suntory Yamazaki

whisky Suntory Yamazaki

un inglese cinquantenne con i capelli lunghi, i movimenti flemmatici e un tipico humour britannico che lo fa sorridere spesso. Ha una grande passione per il calcio e i distillati e conduce programmi televisivi su entrambi gli argomenti. Insomma è un guru di importanza indiscussa e la sua decisione di mettere sul trono del whisky la distilleria Suntory Yamazaki ha fatto tremare la Scozia dove la distillazione dà lavoro a 35.000 persone e gli alambicchi compaiono persino sulle banconote.
Jim Murray ama le novità e questo spiega perché oltre un quinto dei whisky citati dalla sua Bibbia sono recensiti per la prima volta. Questo coraggio nell’affrontare i cambiamenti, anche rivoluzionari, è alla base della decisione di escludere gli scozzesi dalle prime 5 posizioni della “Bibbia”. Dopo il whisky giapponese ci sono infatti 3 bourbon statunitensi e un inglese.