Donatella ha 60 anni, mamma mia!

Donatella Cinelli Colombini a 2 anni

Donatella ha 60 anni, mamma mia!

Che traguardo, mi sembra impossibile ma è vero, oggi è di nuovo il mio compleanno e vi racconto qualcosa di me che non sapete

Donatella Cinelli Colombini a 2 anni

Donatella Cinelli Colombini a 2 anni

Le sfide mi attraggono in un modo irresistibile, soprattutto quelle difficili. Quando decisi di cambiare la giuria del premio Casato Prime Donne e mi lasciai alle spalle personaggi del calibro di Enzo Zavoli e Mario Luzi sembrò una follia. Zavoli, a cui voglio molto bene e devo un grande sostegno in momenti difficili, se l’è legata al dito e non mi ringrazia mai del vino che gli mando ogni anno. Mi dispiace, ma è stata una mossa azzeccata che ha dato sostanza alla mia scelta aziendale in favore delle donne.
Odio il freddo e mi copro di vestiti. Ho tantissime allergie: non oso toccare i gatti, se qualcuno con indosso il cashmere mi siede accanto gonfio tutta, evito di mangiare farina, formaggio e pesci rossi. A volte la mia vita è un labirinto fra piccoli problemi: la sera ho subito sonno ma ho un marito nottambulo che la mattina si alza tardi.
Io sono dislessica; sono una di quei tanti bambini che venivano considerati tonti e che a scuola andavano così così, mentre facevano una fatica bestiale a stare al pari con gli altri. All’inizio, perché poi … Leonardo da Vinci, Albert Einstein …. persino John Kennedy erano dislessici.
E io avevo anche il problema di vivere in una casa piena di intellettuali: il poeta Piero Jahier e il pittore Piero Bernardini

Donatella Cinelli Colombini a un anno

Donatella Cinelli Colombini a un anno

ma anche Calamandrei, Papini, Berenson erano delle presenze costanti. Ce l’ho messa tutta per reagire. Pensai che leggere tanto mi avrebbe aiutato a leggere più in fretta e cominciai con Il Giardino dei Finzi Contini di Bassani. Che incubo, se non bastasse la difficoltà c’era il soggetto. Poi mi sono letta quintali di libri soprattutto americani. Meno di autori italiani ma credo essere l’unica, della mia generazione, ad aver letto l’opera omnia di Grazia Deledda, quello si che è stato un incubo! Abitavo a Lille e c’erano solo libri di Silone e Deledda per cui, esauriti i primi, ho dovuto leggere gli altri.
In compenso ho sempre avuto tantissima fantasia. Da ragazza inventavo, eventi, escursioni con gli amici, arredamenti. Poi ho preso coraggio e ho fatto cose sempre più grandi come Cantine aperte, Calici di stelle, il Trekking urbano e ora il progetto sui 13 comuni del vino Orcia – il vino più bello del mondo- il progetto più coraggioso che abbia mai creato. E come al solito parto senza un soldo. Le atre volte è stato un successo, speriamo di ripeterlo.
Un’altra cosa che ho sempre avuto è una fortuna sfacciata soprattutto nei casi che inizialmente sembravano delle iatture. Il Comune di Trequanda mi vieta di fare una scala esterna fino alla vinsantaia della Fattoria del Colle, io decido di costruirla all’interno, demolisco un solaio e vengono fuori tre stanze segrete. I miei genitori mi affidano il Casato Prime

Donatella Cinelli Colombini a un anno

Donatella Cinelli Colombini a un anno

Donne in una zona fresca di Montalcino dove l’uva di Brunello nasceva buona ma non eccelsa e le gelate distruggevano un raccolto su tre … ebbene cambia il clima e con il global warming mi ritrovo con vigne strepitose e vini che 15 anni fa non potevo neanche sognare. Quasi tutto nella mia vita succede così, all’improvviso e per caso.
Basta vi ho annoiato anche troppo, il resto al prossimo numero

Video Donatella Cinelli Colombini

Video Donatella Cinelli Colombini

Donatella Cinelli Colombini

wine-destination

wine-destination

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi