Vado al cinema in cantina a Montalcino

Promised land

Vado al cinema in cantina a Montalcino

Cinemadivino nasce nella movida della Romagna e arriva fra le botti di Brunello a Crocedimezzo da Roberto e Barbara Nannetti il 22 agosto

Promised land

Promised land

Di Donatella Cinelli Colombini
Ecco il programma della serata del 22 agosto che unisce grandi vini e cinema d’autore: alle 19,30 vista alle cantine di Brunello, degustazione dei vini, cena con un piatto unico a base di salumi e panzanella infine proiezione del film “Promised Land” di Gus Van Sant (20€ tutto)
Non male vero! Per chi ama Montalcino e i suoi grandi rossi questo è davvero un appuntamento da non perdere perché unisce le suggestioni delle notti d’estate con il piacere di sorseggiare il Brunello guardando un film pieno di contenuto. Promised Land racconta di una società di trivellazioni di gas che cerca di comprare il terreno agricolo di un piccolo paese e di come l’attaccamento degli abitanti alla loro campagna scongiuri il rischio di danno ambientale contro ogni logica speculativa. Si tratta dunque di un film importante e destinato a un pubblico sensibile e appassionato di grandi vini e di paesaggi agricoli.
La proiezione del 22 agosto porta in Toscana un’esperienza nata dieci anni fa in Romagna e poi diffusa nelle altre regioni

Roberto, Fiorella e Barbara Nannetti

Roberto, Fiorella e Barbara Nannetti

italiane. Una formula vincente quella di “Cinemadivino”, che unisce la suggestione delle cantine all’assaggio di grandi vini alla cinematografia di alto livello

agriturismo-la-crociona

agriturismo-la-crociona

Nella terra del Brunello il progetto si è concretizzato da Roberto e Barbara Nannetti nelle cantine Crocedimezzo – Agriturismo La Crociona a 2 km da Montalcino http://www.cinemadivino.net/toscana.
Quando penso a Barbara Nannetti mi commuovo perché io l’ho sposata.

Non equivochiamo, non si tratta di un matrimonio gay, io ho celebrato il matrimonio di Barbara, nello splendido Palazzo Comunale di Siena, quando ero assessore. Sono molto amica di sua madre Fiorella che reputo uno degli imprenditori più coraggiosi e intelligenti del territorio del Brunello.
Chi andrà il 22 agosto a vedere Promised Land non troverà solo ottimo vino e ottimo cinema ma anche nuovi amici.

wine-destination

wine-destination
                                                                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi