Il vero padrone di casa

Il vero padrone di casa

Alla Fattoria del Colle si apre la porta, un cliente entra in reception. Si sente un suono di campanellini, ma non si vede nessuno, a parte il cliente. Le fate? Gli spiritelli? No, è Felix! Il tenero cagnolone di Donatella, il Golden Retriever più dolce che esista, arriva puntuale, tutto felice e trotterellante, ad accogliere i nostri ospiti e a dare il benvenuto.

Ma nonostante sia grande e grosso, e abbia già un anno e 3 mesi, Felix è ancora un cucciolone nell’animo. Infatti non manca di portare con sé, nell’accoglienza, il suo gioco preferito: un orsacchiotto con al collo un campanellino, che suona e sembra dare il ritmo alla coda scodinzolante.Così, non c’è da temere che chi è di turno in reception si distragga e non veda l’ospite arrivare.

Non c’è neanche bisogno della classica campanella sul bancone! E se proprio non dovessimo aver sentito i

Felix studenti univ. americana

Felix studenti univ. americana

 campanellini dell’orsacchiotto, stiamo pur certi che ci penserà la coda di Felix a richiamare la nostra attenzione. Infatti, la seconda fase dell’accoglienza è mettersi appoggiato al bancone e farsi fare le coccole, dimostrando tutto il suo apprezzamento scodinzolando con quanta più forza ha, e “suonando” il bancone con la coda, come fosse un gong. Una cosa è certa: Felix conquista sempre tutti. Lo sguardo dolce, il biondo pelo morbido, il carattere giocherellone e pacifico. Non ci potrebbe essere miglior padrone di casa di lui.
Bonella