Promesse d’amore per San Valentino

L'albero d'oro di Lucignano

Promesse d’amore per San Valentino

L'albero d'oro di Lucignano

L'albero d'oro di Lucignano

Tanti, tanti anni fa, nella Toscana meridionale, gli sposi si promettevano amore eterno davanti all’albero d’oro di Lucignano, uno spettacolare reliquiario di due metri e sessanta realizzato fra il 1350 e il 1471.

Oggi sono i fidanzati che, il giorno di San Valentino, vanno nel Palazzo Pubblico di Lucignano per scambiarsi baci e promesse davanti al grande albero dell’amore. Il reliquiario domina la sala delle udienze dell’antico tribunale medioevale dove ci sono gli affreschi degli uomini illustri: da Salomone a Aristotele.  E’ in argento dorato e rame; poggia su un tempietto gotico da cui l’albero si allarga con dodici rami sormontati dal Crocifisso e arricchiti da coralli, smalti e cristalli di rocca. Le reliquie sono contenute in piccole teche a forma di foglie. L’albero è il reliquiario più grande esistente al mondo e forse persino il più spettacolare.

Tanti, tanti anni fa, io mi sono laureata in Storia dell’Arte medioevale con una tesi sull’oreficeria senese del Quattrocento e mi sono occupata di Gabriello d’Antonio, l’orafo che completò l’albero d’oro di Lucignano. Al di là della sua importanza religiosa e  artistica quell’enorme oggetto mi ha sempre incuriosito perché ha in sé qualcosa di misterioso e di affascinante.

Nel 2004, l’albero fu esposto nella sala del Mappamondo, la più bella del Comune di Siena. Il mio ufficio di Assessore al turismo era al piano di sopra e ogni tanto scendevo a vedere il misterioso reliquiario, ma all’inizio di febbraio vennero a riprenderselo << per San Valentino l’albero deve tornare a Lucignano perché serve ai fidanzati. Se uno dei due tradisce, dopo la promessa davanti all’albero diventa fedele>>. Non so se sia vero ma conviene provarlo.

Donatella Cinelli Colombini

wine-destination

wine-destination
                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi