Vino e musica per Calici di Stelle alla Fattoria del Colle

Fattoria del Colle, parco del vecchi frantoio

Vino e musica per Calici di Stelle alla Fattoria del Colle

Il 10 agosto Calici di Stelle con Brunello e Doc Orcia da Donatella Cinelli Colombini alla Fattoria del Colle. Itinerario notturno con 4 soste musicali

Fattoria del Colle, parco del vecchi frantoio

Fattoria del Colle, parco del vecchi frantoio

L’itinerario notturno che celebra la notte delle stelle cadenti e dei grandi vini è un’avventura ricca di suggestioni alla Fattoria del Colle. Qualcosa di inconsueto e coinvolgente, degno di Donatella Cinelli Colombini che ideò l’evento Calici di Stelle nel 1997 e ora invita nella sua fattoria cinquecentesca nel Sud del Chianti.

Chi vuole potrà persino mangiarle, le stelle. L’Osteria della Fattoria del Colle propone infatti, la stessa sera, un menù dedicato a pianeti, satelliti e stelle: Saturno, Venere, Sole, Luna …

Ma vediamo nel dettaglio l’avventura notturna ( gratuita) proposta da Donatella Cinelli Colombini nella sua fattoria con l’assaggio di quattro grandi vini “Rosa di tetto” IGT 2011, Doc Orcia “Cenerentola”,  Brunello di Montalcino e Passito .  Le visite partiranno alle 19, 21,30-22 e 22,30 con la guida, per fermarsi in 4 luoghi con musiche, assaggi e suggestioni diverse.

Inizio nel boschetto dove un gioco di luci creato dallo scenografo Philip Robinson (quello di “Quattro matrimoni e un funerale”)

Calici-di-stelle-2012-fattoria-del-Colle

Calici-di-stelle-2012-fattoria-del-Colle

accompagna ai misteri del buio. La tappa successiva è nel parco delle piscine dove viene proposto il tema della musica delle stelle nel senso più letterale del termine. I ritmi siderali andranno a stemperarsi ne “Le Clair de Lune” di Claude Debussy.  In questo punto c’è la migliore visione del cielo. Segue l’esperienza del calore delle stelle che avviene nel centro benessere della Fattoria del Colle dove le percussioni amplificano la sensazione bruciante.  Ultima tappa dedicata alla sacralità delle stelle, in cantina. L’illuminazione a candele e la musica di Mozart solennizzano l’assaggio di un passito di eccezionale pregio prodotto in sole 300 bottiglie.

Una serata diversa ricca di emozioni e di sensazioni. Una serata nella cornice meravigliosa della campagna toscana i cui panorami mozzafiato hanno spinto Donatella Cinelli Colombini a anticipare la prima visita al tramonto, quando è ancora possibile godere la bellezza della campagna ma spuntano già le prime stelle.

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation
                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi