A Montalcino i Lions insegnano l’italiano

Le insegnanti con i corsisti

A Montalcino i Lions insegnano l’italiano

[gplusone]

Il Comune di Montalcino, coordinato da Paola Furi e il Lions Club Montalcino La Fortezza, danno vita a un importante azione di accoglienza rivolta agli immigrati: un corso di italiano che fornirà loro il vocabolario e la grammatica di base

Le insegnanti con i corsisti

Le insegnanti con i corsisti

L’iniziativa vedrà impegnati una ventina di corsisti e 5 docenti, Marialuce Papini Losappio, Ernesta Giannelli Carli, Renata Padelletti Ciacci, Lorenza Granai, Mariella Berni. La maggior  parte delle insegnanti fanno parte del Lions Club di Montalcino e va ricordato, a questo proposito, che il Lions è l’organizzazione di assistenza più grande del mondo con oltre un milione di soci e un impegno, nella solidarietà fra i popoli, che inizia nel 1917.

Tutte le docenti del corso di Montalcino forniranno al loro opera gratuitamente mentre i locali verranno messi a disposizione dal Comune nella propria sede di Piazza Cavour.

Prima lezione ha avuto luogo giovedì 20 ottobre alle 17,30 per poi continuare con incontri settimanali fino a maggio.

lezione one to one per cominciare

lezione one to one per cominciare

Con l’aiuto di testi e altro materiale didattico,  le docenti simuleranno situazioni e luoghi di vita vissuta quali la stazione, il mercato o la visita del medico in modo da insegnare le parole più usate e introdurle in frasi pronunciate correttamente.
La divulgazione dei corsi è avvenuta attraverso volantini stampati a cura del Comune di Montalcino e diffusi nei luoghi pubblici più frequentati dagli immigrati ma soprattutto a scuola con i  bambini stranieri che hanno fatto da “postini” nei confronti dei genitori che non conoscono la lingua italiana.
I corsi avvengono quest’anno per la seconda volta dopo un ottimo risultato lo scorso anno  con 23 corsisti. Fra di loro molti polacchi, africani, albanesi e ucraini.

Il Lions Club Montalcino La Fortezza è nato il 22 novembre 2006 e si compone di 26 membri. La sua attuale presidente è Donatella Cinelli Colombini, nel suo programma  il maggiore obiettivo sarà la raccolta dei fondi in favore del Dynamo Camp un campeggio per bambini con gravissime malattie che hanno bisogno di ritrovare la voglia di vivere dopo le cure in ospedale.

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation
                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi