Vino salute e donne

Diana Lenzi a Vino e Salute

Vino salute e donne

[gplusone]

Quest’anno il convegno di Montalcino su “Vino e salute” organizzato da Stefano Ciatti, si colora di rosa. Le Donne del Vino sono presenti da protagoniste al consueto appuntamento di ottobre. Tanti gli argomenti trattati per capire gli effetti del vino sull’uomo: ginecologia, neurologia, chirurgia estetica, nutrizionistica …. Fino a temi più frivoli come la comunicazione e il gusto

Diana Lenzi della Fattoria di Petroio ha moderato il dibattito su “Mangiare e bere sano per le donne” mentre

Diana Lenzi a Vino e Salute

Diana Lenzi a Vino e Salute

 a Donatella Cinelli Colombini è toccato un compito più intrigante e difficile: il dibattito di chiusura, nel pomeriggio del secondo giorno, sul tema “Centocinquant’anni d’Italia degustando tricolore: vino olio e miele”. Metto in campo tre provocazioni.

Donatella Cinelli Colombini modera la tavola rotonda

Donatella Cinelli Colombini modera la tavola rotonda

Quanto vale la degustazione degli esperti nell’epoca dei “gastrofanatici” cioè dei giudizi dati dai consumatori dei siti web?

Seconda domanda: meglio puntare sulla ricerca dell’eccellenza o sulla diversità cioè meglio un ottimo miele di acacia o un miele di cipolle? 

Infine chiedo, esiste un gusto al maschile e un gusto al femminile oppure è più

Montalcino ottobre 2011 vino e salute

Montalcino ottobre 2011 vino e salute

probabile che sia l’olfatto a determinare un distinguo fra i generi? 

Su questi tre punti hanno parlato Paolo Vagaggini enologo, Lorenzo Palazzoli medico e enogastronomo, Hubert Ciacci presidente degli apicoltori Asga e Andrea Sermonti giornalista.

Diana Lenzi presenta le Donne del vino durante la cena

Diana Lenzi presenta le Donne del vino durante la cena

La notizia positiva uscita dal convegno di Vino e Salute riguarda gli effetti benefici del vino maturato in botte, decisamente buoni per il sistema cardiocircolatorio al punto da poter sostituire l’aspirina giornaliera dei pazienti a rischio.

Diana Lenzi ha anche organizzato una degustazione con le bottiglie delle Donne del vino durante la cena di gala all’interno del suggestivo Quartiere Ruga.

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation
                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi