Brunelleschi, Michelangelo e Roberto Fresia together

Roberto Fresia in Africa

Brunelleschi, Michelangelo e Roberto Fresia together

I Clubs Firenze Michelangelo e Brunelleschi insieme per una serata dedicata alla Lions International Fondation,  prima organizzazione non governativa del mondo

Roberto Fresia in Africa

Roberto Fresia in Africa

Visto per voi da Donatella Cinelli Colombini

Lions è la sola organizzazione mondiale capace di destinare tutte le somme raccolte all’aiuto dei più deboli. Ogni altro organismo ha costi strutturali che rosicchiano il 15 e anche il 30% delle somme destinate a chi ha poco o niente, mentre il Lions utilizza ogni Euro ai suoi progetti locali e mondiali. Questo avviene perché il Lions è composto da professionisti

Lions Clubs Firenze Brunelleschi e Michelangelo

Lions Clubs Firenze Brunelleschi e Michelangelo

disposti a offrire le loro capacità, oltre che il loro denaro. E’ proprio questa la novità del Lions del nuovo millennio la parola together – insieme. Se la filantropia del primo Novecento (il Lions è nato nel 1917 a Chicago per opera di Melvin Jones) interveniva in sede locale e dava risorse per la povertà del mondo, la charity di oggi chiede un impegno solidale e diretto. Roberto Fresia Direttore Internazionale ha raccontato i progetti in atto e lo spirito che li anima al Governatore del Distretto 108 La Toscana Gianluca Rocchi e ai soci dei  Lions Club Firenze Brunelleschi e Michelangelo.

Ecco che le immagini proiettate da Fresia ci portano in Congo per la costruzione di una scuola in un villaggio dove manca tutto. Poi vediamo sorgere un piccolo ospedale per la cura dei neonati e delle neomamme. Un’immensa povertà e tanti bambini sorridenti. L’Africa e i Lions, un tema che ci porta al morbillo.Morbillo, questa malattia uccideva 800 bambini al giorno in africa. Nel 2011, dopo la prima campagna internazionale di vaccinazioni, il numero

Governatore Rocchi Lions Clubs Firenze Brunelleschi e Michelangelo

Governatore Rocchi Lions Clubs Firenze Brunelleschi e Michelangelo

delle piccole vittime scese 450 ma non riusciva a diminuire ancora finchè i Lions non sono intervenuti con i volontari sul posto e con una massiccia raccolta di fondi che è stata raddoppiata da Bill Gates padre di Microsoft e di Windows. Ovviamente i 30 milioni di Dollari sono stati determinanti ma quello che ha fatto la differenza è stata la rete dei Lions Clubs capillarmente presente 209 Paesi del mondo e dunque anche in Africa. 41 milioni di vaccinazioni e la mortalità infantile continua a diminuire. Ci sono ancora 330 vittime ogni giorno ma i Lions non si arrendono con il motto <<one shot one life – fermiamo il morbillo ora>>
WE SERVE questo è il bello di essere Lions

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi