E se un amico di gioventù fosse un serial killer?

Il Pozzo, M.Centini

E se un amico di gioventù fosse un serial killer?

[gplusone]

E’ la storia di un gruppo di giovani che, come me,  trascorreva le estati insieme a Montalcino fra il 1970 e l’85 raccontata in forma di giallo da Maurizio Centini
 
di Donatella Cinelli Colombini

Il Pozzo, M.Centini

Il Pozzo, M.Centini

Il libro si intitola “Il Pozzo” (Editore Memoranda 17€) ed è il romanzo di esordio di un montalcinese che ha lasciato la sua terra natale a 23 anni e ora vive a Massa. Giornalista con collaborazioni nelle più importanti testate nazionali  e per un certo periodo con Indro Montanelli, Maurizio Centini è, nel mio ricordo, il giovane intelligente, curioso, acuto e fantasioso che conoscevo a 18 anni. Ritrovarlo nei panni di un bravo scrittore è per me una piacevole sorpresa così come il suo libro è un ritorno al passato. Quanti ricordi, quante facce, quanta nostalgia per quegli anni spensierati, quando bastava un mangiadischi per trascorrere una bella serata.

Ma veniamo al libro. C’è un protagonista, un criminologo di Montalcino, che ovviamente, si chiama Brunello, Brunello Dotti. Il nostro eroe è intelligente sul lavoro quanto imbranato con le donne. Insegue un serial killer che sevizia e poi uccide le figlie delle donne con cui ha avuto una storia d’amore. Avventure che, per la maggior parte, sono amori estivi legati al gruppo dei nostri veri amici di gioventù. Impressionate vero?
Il finale è a sorpresa.

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation
                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi