Festa in villa per i Lions di Montalcino

Montalcino - Il Colle - Il Lions Club a tavola nella cucina antica

Festa in villa per i Lions di Montalcino

L’assemblea del Lions Club Montalcino la Fortezza a casa di Ernesta Giannelli Carli  ammette 3 nuovi soci.

Montalcino - Il Colle - Il Lions Club a tavola nella cucina antica

Montalcino - Il Colle - Il Lions Club a tavola nella cucina antica

Più che una riunione Lions pareva una festa fra amici per l’atmosfera cordiale e la cornice elegante della villa del Colle dove Ernesta – per noi amici  Nesti – ha la sua casa di Montalcino e la sua cantina di Brunello. Cena tipica straordinariamente buona accompagnata dal Rosso di Montalcino 2010 di Nesti, potente, armonico e fine. Al termine i dolci fatti dalle socie. Decisamente il Lions Club Montalcino La Fortezza è  quello in cui si mangia e soprattutto si beve meglio. Poi i lavori. Approvato l’ingresso di 3 nuovi soci Fabrizio Bindocci, Richard Cookis e  una new entry a cui non è ancora stato comunicata l’adesione.

Approvato il service del club relativo alla rampa che renderà accessibile ai disabili la Chiesa parrocchiale di S. Egidio e porterà la dedica a Massimo Losappio compianto consorte della prima presidente del Club e, per moltissimi anni, primario dell’Ospedale di Montalcino.

Il service è ancora nella fase di verifica della fattibilità e, in seguito, verrà sottoposto all’assemble con i preventivi di

Montalcino-Il Colle- cucina

Montalcino-Il Colle- cucina

spesa.  Infine la scelta più importante, quella del Presidente 2012-2013.  Siamo un Lions Club in cui tutti i soci sono pieni di impegni professionali e ci sarà bisogno di qualche giorno in più per ottenere la disponibilità del futuro Presidente. Nel nostro Lions Club non è mai avvenuta la “corsa alle cariche” che anzi sono assunte con spirito di servizio e senza alcuna ambizione personale.

Chiudo con la descrizione della villa Il Colle, dove Nesti ci ha gentilmente ospitato. È poco fuori Montalcino, circondata dai vigneti  e all’interno è piena di mobili antichi e di oggetti d’arte ma nonostante questo è piacevolmente informale e colorata.

Montalcino Il Colle - Raffaella Lambardi e Domenico Prattichizzo a lavoro

Montalcino Il Colle - Raffaella Lambardi e Domenico Prattichizzo a lavoro

Qualche particolare curioso in cucina dove un grosso tronco pieno di rami esce dal camino come fosse una casa scandinava e poi in bagno dove é incorniciato il cartiglio ritrovato entro uno scrigno durante i restauri. A Nesti, che si aspettava di trovare monete d’oro, è arrivato fra le mani un  foglietto scritto da Violante Costanti, antica proprietaria della villa, spiritosa ma squattrinata, che non potendo lasciare altro dava ai posteri  un foglietto da usare in caso di fisiche necessità.

Letto per voi Donatella Cinelli Colombini

Montalcino -Il Colle - Assemblea del Lions Club

Montalcino -Il Colle - Assemblea del Lions Club

wine-destination

wine-destination
                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi