Gian Piero Staffa sempre al massimo: vela, vino e web

Digital wine comunication conference

Gian Piero Staffa sempre al massimo: vela, vino e web

Da Montreux #DWCC Digital Wine Communications Conference un racconto di prima mano e tante novità da Gian Piero Staffa  di centovingeitalia

Digital wine comunication conference

Digital wine comunication conference

Letto per voi da Donatella Cinelli Colombini

Ci sentiamo spesso via e-mail e lui mi fa schiantare di invidia con frasi del tipo << Ciao Buona serata, per me un po’ impegnativa con un Chassagne Montrachet Monopole Clos de la Chapel 2004 in abbinamento alle caldarroste >>.  Non meravigliatevi, lui è al massimo qualunque cosa faccia: le traversate transoceaniche da solo in barca a vela, i grandi vini e naturalmente il web.

A Montreux ha partecipato a due giorni di immersione totale nel vino digitale “Wine in context” #DWCC Digital Wine Comunication Conference.

<< Porto con me un’esperienza unica ed informazioni

Gian Piero Staffa

Gian Piero Staffa

pazzesche su dove sta andando l’informazione. Operatori del settore enotouristo che rinunciano al sito web perché Instagram  gli funziona meglio. I blog che diventano microblog trasferendosi sui social media … il nuovo modo di fare SEO.  La crescita di attenzione per le recensioni online dei consumatori comuni e, in contemporanea, il crescente disinteresse per quello che dicono i critici…  www.vivino.com è un sito nato in Danimarca con  6 milioni e seicentomila utenti che pubblicano le loro impressioni sulle bottiglie che assaggiano.  Persino in Russia il 90% dei blogger sono winelover e le recensioni che pubblicano sono di normali consumatori che tuttavia orientano il mercato…. Invece in Italia il numero delle guide scritte dai critici aumenta ogni anno…>>

Wine in context

Wine in context

<<Nella comunicazione di vini i contenuti diventano molto più importanti di prima mentre tramonta l’era pushing e il web si afferma come il canale privilegiato anche per la comunicazione commerciale. Entro il 2018 gli investimenti pubblicitari nel web saranno il 33% del totale rosicchiando fatturati alla carta stampata che scenderà al 4% ( fonte PWC LPP)>>.

Fra i tanti speakers illustri MW Jancis Robinson, MW Robert Joseph dell’International Wine Challenge, Judith Lewis che si occupa del Seo della Virgin e dei Pink Floyd, Damien Wilson della Burgundy school of business e Paolo Basso campione mondiale sommelier 2013.

<<Infine, ho fatto un intervento, a mio modo, polemico ma per generare una discussione>> mi ha scritto Gian Piero << ho parlato sul valore dei punteggi ed il ruolo del critico in un mondo dove, sempre più il consumatore guarda e si fida del commento degli altri consumatori. Ero preoccupato perché seduta vicino a me c’era Jancis “the 1st” che ha ascoltato con attenzione, ha sorriso e non ha commentato>>

Gian-Piero-Staffa velista

Gian-Piero-Staffa velista

Gli organizzatori della conferenza hanno messo a disposizione dei presenti una app tramite la quale commentare degustazioni, interventi degli workshop, spedire foto …  alla fine hanno stillato una classifica dei delegati più social cioè più attivi.  Dall’Italia erano presenti solo 10 delegati su un totale di circa 320 partecipanti <<ma ci siamo comportati alla grande, due nei primi cinque e 5 nei primi 50>>.

Il nostro Gian Piero non lo dice ma il quarto classificato e primo degli italiani è proprio lui.

wine-destination

wine-destination

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi